Ristorante Colle D’Ercole a Montesarchio, la cucina contadina e prezzi che fanno tornare

1/1/2018 4.5 MILA
Colle D'Ercole - Le Pappardelle fatte in casa ai Porcini
Colle D’Ercole – Le Pappardelle fatte in casa ai Porcini

di Tiziano Terracciano
Nella Valle Caudina, percorrendo la strada che collega Caserta e Benevento, lo sguardo è impossibile che non venga rapito dal fascino della città di Montesarchio, sia di giorno sia ancor di più di notte quando i monumenti disposti su vari livelli splendono grazie all’incantevole illuminazione architetturale.

Colle D'Ercole - Uno scorcio di Montesarchio di notte
Colle D’Ercole – Uno scorcio di Montesarchio di notte

E proprio in una Contrada di Montesarchio, risalendo le pendici del Monte Taburno, si trova questo ristorante ricavato in un edificio di una piccola oasi naturale che comprende una Fattoria, un Giardino e un Orto da cui proviene la maggior parte delle materie prime utilizzate dalla cucina.

Essendo il Taburno una zona di eccellenza della produzione vitivinicola Campana, scegliamo di assaggiare il vino della casa, un Aglianico tagliato con Sangiovese prodotto da “La Masseria di Maria”, un ‘azienda della vicina Cautano che vanta una tradizione centenaria nella produzione di uve e che fornisce anche parte degli imbottigliati della carta dei vini. Dicevamo un Aglianico tagliato con Sangiovese per abbracciare i gusti di un pò tutta la clientela, leggermente amabile al primo assaggio ma che mantiene una gradevole e persistente tannicità nel finale.

Vino che cominciamo a degustare con le bruschettine condite con l’eccellente Olio Extra Vergine delle Olive provenienti dalle piante dei propri terreni e con i grissini al finocchietto fatti in casa che richiamano l’attenzione durante tutta la cena per quanto sono buoni e sfiziosi.

Il menù cambia settimanalmente in quanto segue rigorosamente la stagionalità delle proprie produzioni e la reperibilità degli altri ingredienti freschi sul mercato, non disdegnando di offrire alla clientela alternative a base di pesce e di Baccalà sezionato ed ammollato nei propri locali.

Come di consueto cominciamo dall’Antipasto composto da varie portate che conducono per la maggiore alla scoperta dei sapori frutto di questa terra. Il primo vassoio in ceramica contiene varie stuzzicherie quali cestini in pasta frolla salata con mousse ai peperoni e curry, melanzana grigliata, frittelline e rotolo rustico alle melanzane. E’ poi la volta del classico tagliere di Salumi e Formaggio composto da bocconcino di mozzarella, pecorino, magnifica ricotta, prosciutto crudo e speck, e soprattutto il Capocollo, la Pancetta e la Sopressata di produzione propria con i propri maiali.

Colle D'Ercole - La Sopressata della casa
Colle D’Ercole – La Sopressata della casa
Colle D'Ercole - I Salumi e i Formaggi
Colle D’Ercole – I Salumi e i Formaggi
Colle D'Ercole - La Sopressata della casa
Colle D’Ercole – La Sopressata della casa

Ad accompagnare il bel Pane e le fette di Panettone salato con all’interno acciughe, pomodori secchi e capperi (il Panettone salato è appena sfornato e ci viene fatto presente che in questo periodo si fa anche una piccola produzione artigianale del classico panettone dolce).

Colle D'Ercole - Il Pane
Colle D’Ercole – Il Pane
Colle D'Ercole - I Grissini artigianali al Finocchietto
Colle D’Ercole – I Grissini artigianali al Finocchietto
 Colle D'Ercole - I Panettoni salati in fase di lievitazione
Colle D’Ercole – I Panettoni salati in fase di lievitazione
Colle D'Ercole - Il Panettone salato in fase di raffreddamento
Colle D’Ercole – Il Panettone salato in fase di raffreddamento
Colle D'Ercole - Il Panettone salato della casa
Colle D’Ercole – Il Panettone salato della casa

E a concludere l’antipasto ci pensano la Zuppetta di Castagne e Ceci, e la Zuppetta di fagioli con crostini di pane su cui risalta il già citato eccellente olio ed il profumatissimo origano del Taburno.

Colle D'Ercole - La Zuppetta di Castagne e Ceci
Colle D’Ercole – La Zuppetta di Castagne e Ceci
 Colle D'Ercole - La Zuppetta di Fagioli
Colle D’Ercole – La Zuppetta di Fagioli

Per primo scegliamo una classica Pappardella ai Funghi Porcini, Pappardelle dall’ottimo sapore e consistenza che oserei definire Pappardellone per la loro inusuale accentuata larghezza che denotano l’artigianalità della preparazione fatta con le uova della propria aia.

Colle D'Ercole - Le Pappardelle fatte in casa ai Porcini
Colle D’Ercole – Le Pappardelle fatte in casa ai Porcini

Avendo sentito che ci sono le Cicorie a Kmsotto0 (come qui amano definire gli ortaggi provenienti dal proprio orto) chiedo se fosse stato possibile farne un letto per il Baccalà. Vengo dunque accontentato con questo abbinamento che adoro realizzato con le Cicorie saltate ed il Baccalà proposto arrostito con una impeccabile cottura.

Colle D'Ercole - Il Baccala' arrosto su Cicorie dell'Orto
Colle D’Ercole – Il Baccala’ arrosto su Cicorie dell’Orto

I Dolci sono tutti realizzati in casa e decidiamo di assaggiare quello più richiesto in assoluto, il semifreddo “5 sensi” che, in un delicatissimo accostamento, porta alla scoperta del Cioccolato in 5 distinte consistenze con una bella presentazione e un incantevole sapore.

Colle D'Ercole - Il Semifreddo 5 Sensi
Colle D’Ercole – Il Semifreddo 5 Sensi

Da ritornarci sicuramente anche di giorno per godere della veduta e per visitare la Fattoria.

Colle D'Ercole - Il Panettone dolce artigianale
Colle D’Ercole – Il Panettone dolce artigianale

Ristorante Colle D’Ercole
Contrada Moione, 3/a
82016 Montesarchio (BN)
tel. 0824 847139
www.ristorantecolledercole.it

Un commento

    Lola

    (1 gennaio 2018 - 14:03)

    Colle d’Ercole è una certezza! Uno dei miei ristoranti preferiti in assoluto…

I commenti sono chiusi.