Ristorante Emozioni. Armando Manzo & la Buona Cucina anni 80. Tu Chiamale Se Vuoi Emozioni

22/2/2018 1.6 MILA
Lo Chef Armando Manzo
Lo Chef Armando Manzo

di Ugo Marchionne

 

Emozioni - Armando
Emozioni – Armando
Emozioni, piatti
Emozioni, piatti

Un piccolo ristorante nel cuore del Vomero. Nel cuore dello shopping e del passeggio della Napoli bene. Un passo alla volta ci si addentra in questa novità già nota del salotto vomerese. Il ristorante Emozioni, liberamente ispirato alla figura di Lucio Battisti, il ristorante propone una cifra gastronomica abbastanza convincente, guidata con tenacia dal bravo Armando Manzo, chef poliedrico e tecnicamente validissimo che propone una cucina generalmente di mare che strizza l’occhio al fascino degli anni ottanta.

Ristorante Emozioni, Gli Interni & La Sala
Ristorante Emozioni, Gli Interni & La Sala
Ristorante Emozioni, Gli Interni & La Sala
Ristorante Emozioni, Gli Interni & La Sala
Ristorante Emozioni, Gli Interni & La Sala
Ristorante Emozioni, Gli Interni & La Sala

L’atmosfera con un elegante cucina a vista, sebbene tendente ad un troppo onnipresente colore caldo è confortevole, la mise en place è essenziale. Ciò che però brilla a parte una mano competente da parte dello chef è la materia prima, che il buon Armando Manzo fa bene a non sofisticare eccessivamente. Astici, Gamberi Rossi, Scampi, Pescato freschissimo e divinamente posto sul piatto attraverso il recupero di tecniche d’antan. Ben eseguita la portata dei Medaglioni di Astice scottati su vellutata di Zucca. Fondo saporitissimo, quasi da primo piatto. Ottima l’armonia complessiva. Materia prima di livello indiscutibile, forse da servire con qualche accorgimento in più ed un’attenzione più marcata per la mise en place nei crudi. Indovinato da parte dello chef il recupero della preparazione dei crostacei in Bellavista, con salsa rosa servita a parte. Sorprendente. Cotture separate e singolarmente indovinate.

Ristorante Emozioni, Medaglioni di Astice su Vellutata di Zucca
Ristorante Emozioni, Medaglioni di Astice su Vellutata di Zucca
Ristorante Emozioni, Crudo di Scamponi & Gamberi Rossi di Sicilia
Ristorante Emozioni, Crudo di Scamponi & Gamberi Rossi di Sicilia
Ristorante Emozioni, Crostacei in Bellavista
Ristorante Emozioni, Crostacei in Bellavista

Carta dei vini divertentissima. Tante referenze campane e tante etichette dal mondo. Per gli amanti del vino c’è di che giocare e di che divertirsi. Raffinatezza ed eleganza della carta dei vini nella semplicità delle proposte si complementano con una cucina che esprime un andazzo classicheggiante mai banale nè claudicante.

Ristorante Emozioni, Champagne Laurent-Perrier Millesime' 2006
Ristorante Emozioni, Champagne Laurent-Perrier Millesime’ 2006
Ristorante Emozioni, Marisa Cuomo, Fiorduva 2013
Ristorante Emozioni, Marisa Cuomo, Fiorduva 2013

Il menù intercetta poi alcuni piatti che Armando Manzo ha messo a punto per intercettare un gusto mutevole. Primi piatti rassicuranti. Tante paste secche e qualche risotto. A volte lievemente sovrabbondante la carta. Ciò nonostante piatti caldi e corroboranti, mai cassata la cottura. Spaghettone di Gragnano, Ricci di Mare, Cacio & Pepe, a mò di Carbonara di Mare. Risotto Astice & Provola, lievemente sporcato di rosso e di fondo di crostacei. Ben mantecato lo spaghetto. Soddisfacente la cottura del riso, manca l’affumicato della provola, ma a dirla tutta non la si cerca. La sapidità del Tamale di Astice e del suo fondo fa un lavoro splendido nel creare una convincente amalgama marina.

Ristorante Emozioni, Il Risotto Astice & Provola Affumicata
Ristorante Emozioni, Il Risotto Astice & Provola Affumicata
Ristorante Emozioni, Spaghetto, Cacio, Pepe & Ricci di Mare
Ristorante Emozioni, Spaghetto, Cacio, Pepe & Ricci di Mare
Ristorante Emozioni, Il Risotto Carnaroli alle Ostriche & Champagne
Ristorante Emozioni, Il Risotto Carnaroli alle Ostriche & Champagne

Molto convincente la proposta dei dolci così come quella dei secondi piatti. Il tema dominante è il classico. Piatti che forse intercettano una clientela un po’ più datata della media napoletana. Un ristorante concepito per avere un tema che in realtà forse non serve. Le vere emozioni le dà Armando Manzo ai commensali. Piatti ben fatti e ben strutturati. Alcune note stonate però potrebbero essere corrette soprattutto in fatto di impiattamenti e di uso sovrabbondante di germogli.  Un chiaro esempio di ciò? Gli scampi in Tempura su salsa al Curry homemade e composta di datterino. Ben bilanciata la piccantezza, essenzialità e pulizia. Un piatto che val la pena provare in qualsiasi epoca storica.

Ristorante Emozioni, I Dolci & Lo Splendido Souffle' al Cioccolato
Ristorante Emozioni, I Dolci & Lo Splendido Souffle’ al Cioccolato
Ristorante Emozioni, I Dolci & Lo Splendido Souffle' al Cioccolato
Ristorante Emozioni, I Dolci & Lo Splendido Souffle’ al Cioccolato
Ristorante Emozioni, La Tempura di Scampi di Sicilia al Curry
Ristorante Emozioni, La Tempura di Scampi di Sicilia al Curry

Potrebbe essere sicuramente una scoperta data la grande presenza della materia prima di Mare che in alcuni piatti non solo non scompare ma diviene protagonista. Armando Manzo è un veterano, un funambolo dei fornelli. In lui convivono l’estro e l’inventiva di un grande sperimentatore, qualche nota stonata assieme alla competenza e alla conoscenza mai saccente degli ingredienti. Il ristorante se impostato correttamente ha un buon avvenire visto e considerato il fatto che non ve ne sono di simili al Vomero, speriamo in un’evoluzione votata all’essenzialità e alla creatività di uno chef che ha girato moltissimi ristoranti in città e che finalmente sembra aver ritrovato uno spazio adatto a lui e alle sue potenzialità.

Via Enrico Alvino 13
80128 Napoli
Tel. 081 556 6468