Metamorfosi Roy Cáceres: l’avanguardia a Roma sta qui

9/11/2016 2.9 MILA
Roy Caceres
Roy Caceres

Metamorfosi a Roma
Via Giovanni Antonelli, 30
Tel. 06 807 6839
www.metamorfosiroma.it

L’anno prossimo Roy Càceres compie quarant’anni, un traguardo importante a cui arriva  con una vitalità creativa davvero eccezionale, senza uguali a Roma in questo momento. Tra i primi in Italia assolutamente.
Lo seguiamo con passione sin dal 2012 e ogni anno è stato un passo in avanti deciso, il suo ristorante Metamorfosi, appunto, non è mai uguale a se stesso.

 

Metamorfosi di Roy Cacerese, il pane
Metamorfosi di Roy Cacerese, il pane

Il progetto è nel nome del locale e in ogni piatto la materia viene reinventata, non è mai come te l’aspetti. Cambia forma e funzione, la pasta non è pasta, le verdure diventano carne. Tutto sempre irrorato da freschezza e sapidità che non sono scisse dalla proposta ma la supportano con decisione.

Metamorfosi di Roy Caceres biscottino di semi, ricciola e curry
Metamorfosi di Roy Caceres biscottino di semi, ricciola e curry

L’avanguardia è quella che rielabora, non che punta a stupire perché eccede in stranezze. In questa fase storica in cui il food fusion riguarda sia i pop (pizza, sushi etc) sia l’alta cucina, Roy sembra essere la persona giusta al momento giusto, probabilmente anche al posto giusto in una città che ha sì tante bellissime tavole, ma che non ha mai brillato per verve creativa.

Metamorfosi di Roy Caceres, arepa di mais coda di buie e misticanza
Metamorfosi di Roy Caceres, arepa di mais coda di buie e misticanza

Così erbe, legumi, patate, spezie, preparazioni oggi  viaggiano e Roy le ha già proprie nella sua memoria palatale inconscia, le coniuga alla tradizione italiana senza subirne condizionamenti e soprattutto si scatena con i prodotti di grande qualità in cui il nostro Paese eccelle.

Metamorfosi di Roy Caceres, finocchi ed emulsioni di acciughe e gomashio
Metamorfosi di Roy Caceres, finocchi ed emulsioni di acciughe e gomashio

Dunque abbiamo un cucina leggera, non salsosa, ricca di spunti, che stupisce sempre grazie ai giusti accostamenti.

 

Metamorfosi di Roy Caceres, patate, porri ed astici
Metamorfosi di Roy Caceres, patate, porri ed astici

Come è ormai affermato, non esiste più la gerarchia nelle presentazioni, non possiamo parlare di primi, antipasti e secondi, ma di una successione molto ben costruita che ti porta dal freddo al caldo magari anche con qualche balzo di nuovo al fresco, dalle materie vegetali ai pesci e alle carni, magari a ruoli invertiti. E la pasta fa solo una timida comparsa molto ben inserita e non fuori luogo.

Metamorfosi di Roy Caceres, gamberi rossi pisco sour, lulo, cetriolo e basilico
Metamorfosi di Roy Caceres, gamberi rossi pisco sour, lulo, cetriolo e basilico

In particolare colpisce l’abilità negli accostamenti, frutto di istinto ma anche di pignola ricerca oltre che di conoscenza della materia prima.

Metamorfosi di Roy Caceres, lattuga di mare, ostrica, nocciole caramellate e cavolo fermentato
Metamorfosi di Roy Caceres, lattuga di mare, ostrica, nocciole caramellate e cavolo fermentato

Ci è anche piaciuto molto la centralità dell’elemento vegetale che non lascia mai la scena nella successione dei piati. Un vegetale in cui il sapore è ricercato ed esaltato al massimo.

Metamorfosi di Roy Caceres, foglia di grano, tonno rosso ed erbe
Metamorfosi di Roy Caceres, foglia di grano, tonno rosso ed erbe

___________
CONCLUSIONI
___________
Il ristorante di Roy è ormai una tappa obbligata per capire cosa si sta muovendo in Italia. L’esperienza è appagante, la carta dei vini interessante e il servizio competente e appassionato. Un ristorante poco borghese, moderno, senza fuffa ma nel quale ogni particolare è ben studiato. Siamo convinti che questo quarantenne saprà regalare ancora moltissime emozioni agli appassionati: continuando così, aggiornandosi e girando, sicuramente nessun traguardo sarà impossibile e nessuna soddisfazione gli sarà negata.

Metamorfosi di Roy Caceres, lingua dorata, alici, limone piccante e broccoli
Metamorfosi di Roy Caceres, lingua dorata, alici, limone piccante e broccoli
Metamorfosi di Roy Caceres, crudo di agnello, emulsione di chipotle e polvere di peperoni
Metamorfosi di Roy Caceres, crudo di agnello, emulsione di chipotle e polvere di peperoni
Metamorfosi di Roy Caceres, minestra di pesce in raviolo cotti e crudi
Metamorfosi di Roy Caceres, minestra di pesce in raviolo cotti e crudi
Metamorfosi di Roy Caceres, Anti-pasta
Metamorfosi di Roy Caceres, Anti-pasta
Metamorfosi di Roy Caceres, pomodori di pasta, alici, limone piccante e broccoli
Metamorfosi di Roy Caceres, pomodori di pasta, alici, limone piccante e broccoli
Metamorfosi di Roy Caceres
Metamorfosi di Roy Caceres
Metamorfosi di Roy Caceres, piccione, prugne, camomilla e indivia
Metamorfosi di Roy Caceres, piccione, prugne, camomilla e indivia
Metamorfosi di Roy Caceres, Blu del Monviso, cioccolato bianco e porto
Metamorfosi di Roy Caceres, Blu del Monviso, cioccolato bianco e porto
Metamorfosi di Roy Caceres, dessert
Metamorfosi di Roy Caceres, dessert

 

Metamorfosi di Roy Caceres, vini
Metamorfosi di Roy Caceres, vini