Rivoluzione di stelle a Vicenza, Lorenzo Cogo getta la spugna, arriva Matteo Grandi

12/9/2020 1.1 MILA

Lorenzo Cogo lascia il Caffè Garibaldi e nel cuore della bellissima città veneta arriva Matteo Grandi da San Bonifacio in provincia di Verona. Un cambio di stelle di cui dà notizia in anteprima oggi il collega Alberto Tonello, giornalista professionista al Giornale di Vicenza e autorevole firma dell’enogastronomia.

Ristorante El Coq a Marano Vicentino: Lorenzo Cogo is de niù Massimo Bottura?

Due giovani talentuosi si danno dunque il cambio. Lorenzo Cogo si è fatto conoscere a Marano Vicentino, suo paese natio e ha fatto poi il grande passo nel capoluogo. Purtroppo non ce l’ha fatta a reggere in una situazione aggravata dall’emergenza sanitaria che ha bloccato ogni altra possibilità oltre al lockdown.
Lorenzo Cogo da sempre è considerato uno dei giovani più talentuosi della sua generazione ed è un cuoco di creatività pura, originale e mai scopiazzata.

Matteo Grandi Degusto a San Bonifacio, grande cucina a due passi da Verona

Matteo Grandi che lo sostituisce ha conquistato la stella al Degusto di San Bonifacio, un locale che sta proprio di fianco ai famosi Tigli di Simone Padoan. Locale che resterà aperto ma che si trasformerà in una trattoria tradizionale mentre il nuovo ristorante a Vicenza si chiamerà come lui, Matteo Grandi.

Scrive Tonello nel pezzo oggi in edicola: “Deus ex machina dell’operazione, che ha portato la società Degusto ad affittare l’azienda da El Coq, è il nuovo socio di Grandi, un giovane e dinamico imprenditore vicentino, molto conosciuto in città, Giuliano Castrense, titolare della World Diamond, con sede a Vicenza, leader nel settore dei diamanti e dei gioielli”.

Quanto a Lorenzo Cogo, non si sa cosa farà. Al momento ha dato le dimissioni dalla società El Coq.

Che dire: andremo a trovare subito Matteo Grandi che aprirà  21 settembre con il bistrot e il 24 settembre con il ristorante stellato ai piani superiori e speriamo di ritrovare al più presto la cucina di Lorenzo Cogo che ci è sempre piaciuta tanto e che abbiamo seguito sin dal 2011.
In bocca al lupo a entrambi, sono giovani e il tempo è dalla loro!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.