Rosso Cocevola Nero di Troia Castel del Monte Doc 2015 – Agricola Marmo Vino arrivato secondo a Radici del Sud 2018

4/10/2018 1.4 MILA
Rosso Cocevola Nero di Troia Castel del Monte Doc 2015 Agricola Marmo
Rosso Cocevola Nero di Troia Castel del Monte Doc 2015 Agricola Marmo

di Enrico Malgi

Giovane è giovane, ma anche molto funzionale e bene inserita nello splendido territorio pugliese della neo-provincia Bat che funge da corona all’inconfondibile mole di Castel del Monte di federiciana memoria. Mi riferisco all’azienda Agricola Marmo di Andria nata appena diciott’anni fa, ma subito bene avviata sulla strada dell’ottima qualità dei vini prodotti, derivanti dal solo autoctono nero di troia con cui vengono confezionati tre rossi ed un rosato.

Uno di questi, il Rosso Cocevola Castel del Monte Nero di Troia Doc 2015, ha attirato tutta l’attenzione della giuria dei Wine Buyers all’ultima edizione di Radici del Sud, tanto da meritare la conquista del secondo posto ex aequo nella propria categoria di appartenenza.

Controetichetta Rosso Cocevola Castel del Monte Nero di Troia Doc 2015 Agricola Marmo
Controetichetta Rosso Cocevola Castel del Monte Nero di Troia Doc 2015 Agricola Marmo

Affinamento e maturazione del vino in acciaio e barriques di rovere francese per più di un anno e mezzo. Elevazione in vetro. Gradazione alcolica di tredici e mezzo. Prezzo finale della bottiglia sui 12,00 euro.

Nel bicchiere scruto une bel colore rosso rubino, ravvivato e screziato da lampi purpurei. Bouquet complesso e variegato, che stuzzica le narici con intensi e penetranti profumi di ciliegie sotto spirito, di more, di prugne e di viola mammola. Profondi e piacevoli le credenziali di chiodi di garofano, di pepe nero, di liquirizia e di tabacco. Sussurri vegetali. In bocca entra un sorso solido e rassicurante per freschezza, compostezza, morbidezza, fruttuosità, struttura ed ottima bevibilità. Tannini sicuramente presenti ma schierati in seconda linea, quasi a volersi nascondere. Sensazione tattile genuina, ruspante e godibile. Finale ampliato da buona persistenza. Da spendere sui piatti sostanziosi della terragna cucina pugliese, come i troccoli alle cime di rapa e salsiccia e/o polpette con peperoni di Altamura.

Sede ad Andria (Bt) – Via Bisceglie Km 0+400
Tel. 0883 262489
[email protected]www.agricolamarmo.com
Enologo: Giuseppe Pizzolante Leuzzi
Ettari vitati: 4 – Bottiglie prodotte: 30.000
Vitigno: nero di troia