Scicli: Ùmmara, ristorante e vineria con una grande passione per i vini naturali

11/8/2018 1.1 MILA
Ummara - spaghettone mandorle e bottarga
Ummara – spaghettone mandorle e bottarga

di Floriana Barone

Pesce locale fresco e prodotti del territorio: il ristorante e vineria Ùmmara ha aperto due anni fa nel cuore di Scicli, lungo gli argini del Torrente Aleardi. La location rispecchia il nome, che in ragusano significa “ombra”: in queste sere d’estate sono le candele e i lampioni vicini a illuminare i tavoli all’aperto, posizionati a lato della via a traffico limitato. Qui la cucina è un mix di profumi di mare e terra del territorio circostante.

Ummara - via Aleardi
Ummara – via Aleardi

Lo staff è composto esclusivamente da giovani: Giuseppe è il proprietario e anche il braccio destro della chef Roberta. Il servizio è veloce e cordiale, con grande attenzione ai dettagli: il personale comunica agli ospiti la passione del proprietario e della chef per una cucina moderna e legata alla tradizione, mai banale.

La carta dei vini è una piacevole sorpresa, composta quasi esclusivamente da vini naturali, con cantine in prevalenza del territorio siciliano: rossi, bianchi, bollicine e qualche bottiglia internazionale. Da due mesi a Ùmmara lavora un sommelier molisano, che gira con discrezione e disinvoltura tra i tavoli, proponendo un’etichetta per ogni portata scelta dai clienti.

Ummara, vino
Ummara, vino
Ummara, vino
Ummara, vino

Il menu è corto, ma ben equilibrato: tra gli antipasti si può scegliere il caciocavallo ragusano all’argentiera, cotto in padella con aglio, olio evo, origano, spruzzato di aceto con confettura di pere (5€) o il tonno tataki leggermente scottato servito freddo con cipolle caramellate (16€).

Ummara - tonno tataki
Ummara – tonno tataki

Buoni anche i primi, come lo spaghettone con mandorle e bottarga e zeste di limone(12€) e le trofie con fagiolo cosaruciaro di Scicli (presidio Slow Food) e cozze (12€).

Ummara - trofie con fagiolo cosaruciaro
Ummara – trofie con cozze e fagiolo cosaruciaro

Croccanti e sfiziose anche le fave fritte, proposte come piccola “stuzzicheria” e, tra i secondi, il ristorante offre anche carne che arriva dagli allevamenti di zona, come la tagliata di modicana.

I dolci sono piccole creazioni della chef: molto leggera e profumata la “finta” Millefoglie di mandorle con crema al limone o ricotta (5€).

Ummara - Millefoglie
Ummara – Millefoglie

Ùmmara – Ristorante Vineria
Via Aleardi, 9

97018 Scicli (RG)
Tel. 0932/841329
Aperto a pranzo e a cena (dalle 18)
Chiuso una settimana a novembre e a febbraio
Facebook