Spaghetti integrali con peperoncini verdi, cipolla di Tropea e acciughe di Cetara

2/7/2013 6.2 MILA
Spaghetti integrali con peperoncini verdi, acciughe di Cetara e cipolla di Tropea

Una ricetta veloce ma, allo stesso tempo, di grande soddisfazione. Ovviamente si può fare anche con la versione non integrale degli spaghetti o con altre farine. Il condimento infatti, dal sapore deciso, è basato sul semplice ma efficace contrasto tra il salato delle acciughe di Cetara e la dolcezza delle cipolle di Tropea. I peperoncini verdi, appena scottati, danno una bella sensazione di freschezza al piatto.

Ingredienti per 2 persone:
200 gr di spaghetti integrali
6 peperoncini verdi
1 cipolla rossa di Tropea
1 spicchio di aglio
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
6 acciughe di Cetara sott’olio
qualche foglia di basilico
(a piacere) cacioricotta di pecora da grattugiare

Lasciate imbiondire uno spicchio d’aglio in un tegame con l’olio. Nel frattempo mettete a bollire l’acqua per la pasta. Una volta imbiondito, togliete lo spicchio d’aglio e fate appassire le rondelle, tagliate sottili, della cipolla di Tropea. Aggiungete i peperoncini, anche questi a rondelle sottili e fate cuocere tutto a fuoco moderato per qualche munuto. Allontanate il tegame dal fuoco e lasciate macerare le acciughe di Cetara nell’intingolo. Scolate gli spaghetti molto al dente. conditeli nel tegame e aggiungete un bel po’ basilico fresco. A piacere, potete mantecare gli spaghetti (un solo minuto uno!) con un velo di cacioricotta di pecora grattugiato.

Un commento

    Mariano Russo

    Invece delle alici stavo pensando di fare la stessa preparazione con la colatura, cosa ne pensa? Grazie

    2 luglio 2013 - 13:13

I commenti sono chiusi.