Spaghetti con pesto di pistacchi e baccalà

23/2/2018 3 MILA

Spaghetti con pesto di pistacchi e baccala'
Spaghetti con pesto di pistacchi e baccala’

Locanda del Baccalà
Via Santa caterina, 32
81025 Marcianise (CE)
Tel.:339.1268882

[email protected]
www.locandadelbaccala.it

Spaghetti con pesto di pistacchi e baccala'
Spaghetti con pesto di pistacchi e baccala’

Spaghetti con pesto di pistacchi e baccalà

Ricetta di Locanda del Baccalà

  • 5.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti

  • · 360 gr. Spaghetti
  • · 200 gr. di baccalà
  • · 100 gr. di pistacchio.
  • · Prezzemolo q.b.
  • · Aglio uno spicchio
  • · Olio extra q.b.
  • · Sale q.b.

Preparazione

1. in un tritatutto, tritare i pistacchi (senza dimenticare di tenere un po’ di granella da parte per la decorazione finale) con l’olio extravergine di oliva, cercando di ottenere un pesto cremoso ma in cui si sentano anche piccoli grumi di pistacchio.
Il pesto che si otterrà in questo modo dovrà risultare morbido, per cui, se è necessario, aggiungere dell’altro olio extravergine di oliva poco per volta.
Una volta che il pesto di pistacchio sarà pronto, assaggiarlo e regolarlo di sale (quest’ultimo è facoltativo),
2. In una padella dai bordi alti, per contenere poi anche la pasta mettere un cucchiaio d’olio e uno spicchio d’aglio in camicia, far rosolare per poi toglierlo, aggiungere una parte di baccalà crudo a tocchetti, (assicuratevi che sia ben spinato) finché diventa un pochino croccante, aggiungere il pesto con un po’ di prezzemolo tritato
3. Nel frattempo fai lessare gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata. Prima di scolarli al dente, preleva due mestolini della loro acqua di cottura e versali nella padella con il baccalà
4. Scola la pasta al dente e versala nella padella mantecare a fiamma dolce.
5. Infine distribuisci nei piatti singoli, spolverizza con la granella di pistacchi e prezzemolo tritato rimasto e servi subito in tavola.
Servire gli Spaghetti con pesto di pistacchi e baccalà con una spolverata di granella di pistacchio,
che ve lo dico a fare quanto sono buoni! Vanno giù da soli! parola di ANTONIO PELUSO.
6. buon appetito!!!