“Stellati per la Dad”: la…Cad per i giovani cuochi

21/2/2021 1.1 MILA
logo - Stellati perl a dad
logo – Stellati per la dad

di Marco Milano

Se la scuola da mesi ha ormai abituato gli studenti alla “Dad”, alias la didattica a distanza, adesso è l’ora della…cucina a distanza. E’ partita qualche giorno fa, infatti, “Stellati per la Dad”, un’iniziativa voluta e varata da “Casolaro Hotellerie” per arricchire la didattica dei giovani studenti degli istituti alberghieri aspiranti a vestire l’ambita giacca di grandi chef. “Supportare la didattica a fronte dell’emergenza covid attraverso professionalità, solidarietà e alta formazione – hanno spiegato da Casolaro Hotellerie – da questa esigenza nasce ‘Stellati per la Dad’, un format made in Casolaro dedicato agli studenti, che vedrà la partecipazione di un’ampia rosa di chef stellati campani”. Le video-lezioni, completamente gratuite, vengono trasmesse in diretta sulla pagina facebook di “Casa Casolaro” e ad “aprire le danze” è stato lo chef Paolo Gramaglia del ristorante “President” di Pompei.

Pasquale Gramaglia a Casa Casolaro
Paolo Gramaglia a Casa Casolaro

Alla fine di ogni diretta viene anche inviato un link per permettere agli studenti di registrarsi ed accedere così al questionario finale. “Stellati per la Dad” porterà in cattedra dieci cuochi stellati Michelin che vestiranno i panni di insegnanti e consentiranno anche agli studenti di quest’anno complesso sul fronte della didattica di completare idealmente il “Pcto” ovvero i “Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento” conosciuti come alternanza scuola-lavoro che in passato tante possibilità davano agli studenti degli alberghieri italiani e che, causa pandemia, si sono dovuti interrompere. Ora invece in diretta da “Casa Casolaro” gli studenti degli istituti alberghieri potranno andare avanti nella conoscenza della loro “materia preferita”. Un vero e proprio supporto per le future generazioni dell’hotellerie da parte di un’azienda, la “Casolaro” che praticamente da un secolo e mezzo è testimonial del settore.

Pasquale Gramaglia a Casa Casolaro
Paolo Gramaglia a Casa Casolaro

Gli aspiranti chef o maestri pasticcieri, dunque, non dovranno più lambiccarsi in questi giorni a capire di che “colore” è la loro regione, se andranno a scuola in presenza o a distanza, se nel loro istituto è stato autorizzato o meno l’utilizzo dei laboratori, ma basterà collegarsi “in diretta streaming” per prendere parte a lezioni indimenticabili con i miti della loro amata cucina. Insomma più che una Dad una Cad, una “cucina a distanza” per non far perdere alle future generazioni dell’eccellenza gastronomica, agli ambasciatori del gusto degli anni a venire, l’importanza della mission degli chef made in Campania, ovvero imparare ed esportare in giro per il mondo l’arte culinaria più conosciuta, stimata, amata e..invidiata nei cinque continenti. L’appuntamento è per ogni mercoledì pomeriggio in diretta dalla pagina facebook.com/casolarohotellerie.

 

4 commenti

    Francesco Mondelli

    A mali estremi ……Comunque una iniziativa lodevole.PS Sulle foto invece di Paolo Gramaglia erroneamente viene riportato il nome Pasquale.FM

    22 febbraio 2021 - 08:22

    Luciano Pignataro

    ci scusiamo per l’errore!

    22 febbraio 2021 - 21:30

    enzo

    interessato alle lezione con la DAD degli stellati . grazie non riesco a registrarmi il sito risulta bloccato

    10 marzo 2021 - 11:18

    enzo

    interessato alla dad con gli stellati . non riesco a collegarmi al sito

    10 marzo 2021 - 11:20

I commenti sono chiusi.