#stwEATterature / Riviera Ligure di Ponente Pigato U Baccan 2018, Azienda Agricola Bruna

15/1/2021 673
RLP Pigato 2018 U Baccan
RLP Pigato 2018 U Baccan

di Fabrizio Scarpato

Il Capo alza al cielo un’ascia e uno scudo. Forse accompagna il gesto con urla di guerra. Il segno è primitivo, sembra un personaggio di una pittura rupestre nascosta in grotte millenarie, un graffito che racconta un gesto, una identità. Nero su verde. U Baccan, il capo. A occhio e croce non di una barca, non un comandante, al contrario, pare piuttosto terragno, silvestre. Lo  osservi attraverso il giallo metallico verdigno che ruggisce nel bicchiere, stirato e teso, muscoli senza un filo di grasso, cacciatore nella foresta, chissà, sul crinale delle Alpi Marittime, battute dal libeccio. E sono effluvi puntuti di erbe aromatiche, di esotismi e agrumi mica maturi, scudisciate selvatiche e screziate, che arrivano al naso pimpanti eppure fascinose, intriganti, armoniose. Bevi, ammaliato dalla nota dritta e balsamica, l’anice, il cedro, e il sale, del sedimento di stalattiti e stalagmiti, di quel che è stato fondale marino. Una immersione nelle viscere della terra, un sorso che è come sorgente squillante, all’inizio di tutto, prima di tutto, a capo di tutto. Bevi ancora, e riemergi tra la verzura. Tiri un urlo e sbatti il bicchiere sui sassi. U Baccan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.