Tègliami: un nuovo concept di pizza in teglia a Caserta. E per l’impasto c’è lo zampino di Gabriele Bonci

12/9/2020 4.4 MILA
Tegliami - Andrea Natale
Tegliami – Andrea Natale

di Antonella Amodio

Ha aperto a maggio ed è già un successo.

Tègliami, il locale che propone un nuovo concetto di pizza in teglia, una scommessa per Caserta, città della pizza, dove si concentra il vertice della piramide di 50 Top pizza.

Una sfida per  Andrea Natale, che è anche il pizzaiolo che gestisce il banco e il forno di Tègliami.

Tegliami - forno elettrico e impasto
Tegliami – forno elettrico e impasto

Come sede hanno scelto il cuore della città di Caserta: piazza Matteotti, meglio conosciuta come piazza Mercato. Qualche tavolo (circa trenta coperti), tanto delivery e asporto.

Tegliami - sala
Tegliami – sala
Tegliami - scatole per l’asporto
Tegliami – scatole per l’asporto

Andrea Natale si è gettato a capofitto in questo progetto, forte anche dell’esperienza importante maturata in oltre quindici anni di attività. Conta collaborazioni con Gianfranco Iervolino e Ciccio Vitiello, ha prestato la sua opera alla pizzeria Trianon e da Lombardi a Santa Chiara. Una laurea in economia aziendale in tasca e la passione per la pizza nel cuore hanno determinato il suo percorso lavorativo, durante il quale ha affinato alcuni aspetti legati agli impasti, frequentando master sui lievitati con nomi importanti. Tra questi Gabriele Bonci, il re indiscusso del lievitato.

Tegliami - gusti
Tegliami – gusti

Tègliami nasce con l’intento di preparare la pizza in teglia di qualità: lo fa attraverso un impasto preparato con un pre-fermento di 24 ore, che viene poi rinfrescato con una farina debole, raggiungendo un totale di 36 ore di maturazione.

Non subisce riposo in teglia, ma tre ore prima del servizio viene tolto dal frigo e steso poi al momento della cottura. Rimane nel forno elettrico a 330 gradi per circa 15 minuti.

Tegliami - pizza
Tegliami – pizza

Il risultato è una pizza morbida, scioglievole e con accentuata sensazione di crunch ai bordi. La pizza in teglia “contemporanea” si presta per essere consumata in loco e per essere trasportata, con la complicità di contenitori appositamente studiati in due misure: 15X30 (corrisponde al peso di 250 grammi ) e 20X60 (circa 600 grammi, ideale per tre persone). Sono inoltre disponibili tranci nei vari gusti.

Tegliami - trancio pizza margherita
Tegliami – trancio pizza margherita

Il menù vede diverse proposte: marinara e margherita, tra quelle classiche, e poi tante di fantasia, come – in questo periodo – la Peperoncini e salsiccia, la Melanzane e cacioricotta. Gusti che si adeguano alla stagionalità degli ingredienti. Infatti è in preparazione il nuovo menù autunnale.

Inoltre ci sono arancini, crocchè e frittatine preparati in sede: tra le frittatine da assaggiare senz’altro la Cacio e pepe, e la Nerano.

Tegliami - crocche'
Tegliami – crocche’
Tegliami - frittatine di pasta
Tegliami – frittatine di pasta

Tègliami apre un nuovo capitolo per la pizza in teglia, la regina delle pause pranzo degli studenti e dei lavoratori, un must sul banco dei panettieri da tempo immemore.  Tanti sono i fans di quel rettangolo morbido, con la base e i bordi croccanti.

Nella città della pizza contemporanea,  dove l’artigianalità della preparazione è essenziale, Tègliami è un format che ha una sua ragion d’essere, dove qualità, attenzione e innovazione si fondono.

Tegliami - preparazione
Tegliami – preparazione

Costo del trancio da 1,20 € in su

Tègliami
Piazza Matteotti, 36 – 81100 Caserta
Tel 0823 1543305
Aperto: 11:30 – 15:00  18:00 – 23:30
Chiuso il lunedì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.