Torna la Parigina in pizzeria. Vincenzo Esposito con Sabatino Cillo creano la versione TOP!

22/3/2018 3.6 MILA
Sabatino e Vincenzo con cotto e parigina
Sabatino e Vincenzo con cotto e parigina

Per chi non lo ricordasse avevamo parlato della Parigina e vi invitiamo a rileggervi l’articolo di Raffaele Bracale.

La Parigina, creata da un Monzù per la regina Maria Carolina d’Asburgo Lorena ( da qui la storpiatura di pizza “p’ a’ riggina” – per la Regina), è una delle preparazioni più entusiasmanti create a Napoli nel campo della pizzeria e portata al popolo attraverso panifici e pizzerie, fino a quando questa preparazione è scomparsa da queste ultime ed è rientrata solo tra le offerte di panifici e soprattutto bar.

Sabatino e Vincenzo con parigina e cotto
Sabatino e Vincenzo con parigina e cotto

La Parigina è composta da una base di pasta di pizza farcita prima con fette di provola affumicata, prosciutto cotto e pomodoro e poi ricoperta da uno strato di pasta sfoglia.

Et voilà! Ecco la Parigina.

A Napoli è decisamente finita nell’ombra sempre più a causa di ingredienti di bassa qualità e sfoglie sempre più industriali e ottenute con grassi vegetali di bassa qualità.

Così giorni fa Vincenzo Esposito, patron della Pizzeria Carmnella a Via Cristoforo Marino di Napoli, ha chiamato Sabatino Cillo e gli ha proposto di rifare la mitica Parigina con il suo prosciutto cotto.

Vincenzo con la parigina
Vincenzo con la parigina

Non contento ha cercato e trovato una sfoglia tutto burro, ha adoperato un pomodoro San Marzano Dop e una provola di Agerola affumicata a paglia e ha seguito passo passo la ricetta di Raffaele Bracale.

Il risultato?

Straordinario al punto tale che da lunedi 9 aprile sarà possibile mangiarla tutti i giorni a pranzo (non la sera quindi) dal lunedì al venerdì.

Si ricorda che la Parigina sarà sempre presente da Carmnella dal lunedi al venerdì solo a pranzo.

La Parigina ora è davvero “p’a’ riggina”!

 

Un commento

    Antonio Ferraioli

    (22 marzo 2018 - 18:21)

    Vincenzo, complimenti continua a far “Furore”!!!

I commenti sono chiusi.