U Giancu ristorante di campagna e…fumetti

25/1/2023 476
Lo staff de U Giancu
Lo staff de U Giancu

di Marco Milano

“U Giancu” a Rapallo è un ritrovo culinario e culturale unico nel suo genere che mette insieme la buona tavola alle…tavole dei fumetti. E così che in terra ligure da più di mezzo secolo (è stato fondato nel 1960 da papà Giancu, mamma Rina e Zia Lice), “U Giancu” è un ristorante di campagna dove si mettono insieme in un connubio originale la cucina stagionale con centinaia di disegni originali, realizzati dai maestri della nona arte magari in esclusiva.

La visita di Carl Barks
La visita di Carl Barks

A fare epoca è stata la venuta di Carl Barks lo straordinario inventore della famiglia Disney, che per chi fa dei comics una passione, significa Pelè o Maradona nel calcio, Picasso nell’arte, Totò al cinema. E quindi si mangia (bene) leggendo o si legge mangiando in una formula che è raro trovare altrove con l’obiettivo e la speranza di dare sin dal momento dell’ingresso una sensazione di spensieratezza e buon appetito immersi in un ambiente circondati da oltre settecento disegni originali fatti da autori di tutto il mondo. A “’U Giancu’ piace cucinare “danzando – come ama presentarsi – con le stagioni. Il ritmo iniziale, in inverno, lo danno i carciofi – che poi cedono il passo a una primavera di asparagi viola, verdi e bianchi. Inoltre, a seconda del periodo e di quello che Diego trova nei campi, ci sono le erbe e i fiori del prebuggiun, che crudi fanno un’insalata multicolore e cotti un ripieno per ravioli gustoso e delicato al tempo stesso.

Fausto e la sua focaccia - Ristorante U Giancu
Fausto e la sua focaccia – Ristorante U Giancu

Giro di valzer con tutti i colori delle verdure estive: le melanzane grandi e piccolissime, le zucchine con i loro fiori arancioni, i fagiolini verdi, i borlotti biancorossi, i cipollotti, i sedani gialli,  i peperoni multicolor. E quando balla, in estate, spesso capita che pesti… il basilico! Ottimo per accompagnare la pasta fresca fatta in casa e insaporire il classico minestrone genovese. In autunno – continua la presentazione – il bosco è una scenografia di colori caldi, perfetta per fare spuntare i funghi: porcini, finferli, squilli di trombette (Craterellus cibarius), colombine, steccherini. Tutti insieme danzano nelle sue padelle.  Il pane e la focaccia fatti in casa non mancano mai, magari serviti con saporiti formaggi locali.

La produzione a chilometro zero - Ristorante U Giancu
La produzione a chilometro zero – Ristorante U Giancu

Completano l’opera le carni di manzo, coniglio, maiale, gallo, bisonte, agnello, vitello cucinate in molti modi diversi”. E come regola di ogni buon ristorante il gran finale è di tutto rispetto. Sul menù alla voce dolcezza, infatti, si propongono torte di mele, pere, pesche, le crostate con marmellate fatte in casa con la frutta del frutteto “di casa”, ma anche vari tipi di biscotti alla cannella, ai pistacchi o alle nocciole, croccanti o morbidi. Infine “i gelati cremosi e i freschi sorbetti  di frutta preparati da Emanuele”.

Il ristorante U Giancu
Il ristorante U Giancu

Da non dimenticare, poi, il progetto “Cooking together”, che da più di un quarto di secolo è divenuto il valore aggiunto di “U Giancu”. Non si tratta di corsi o lezioni ma una vera e propria partecipazione nel backstage “un modo per condividere le conoscenze e per divertirsi, preparando con Fausto e il suo staff, le tipiche ricette liguri”. A tutti viene data la possibilità di “dare una mano a impastare il pane, a preparare la focaccia, a raccogliere le erbe del nostro orto, ad assaggiare se manca il sale o bisogna aggiungere del pepe”. Il tutto, of course, si conclude assaggiando i piatti cucinati nel corso della mattinata.

Ristorante U Giancu

Via San Massimo – Rapallo (Genova)

Un commento

    Marco Galetti

    Quanti ricordi, Milano era tutta lì, tra Santa e Rapallo… un indirizzo prezioso

    25 Gennaio 2023 - 10:18Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.