Vasame, un romantico bistrot nel centro storico di Torre del Greco

18/7/2020 1.5 MILA

Vasame Bistrot e Bottega a Torre del Greco
Via Cappuccini 55
Tel. 081 1890 5250

di Simona Mariarosaria Quirino

“Vasame, pe’chesta vota vasame”. Così recitava la celebre canzone di Enzo Gragnaniello, poi riadattata da Arisa come colonna sonora del film di Ozpetek “Napoli Velata”. Così, ricordando quelle note, entriamo nel giardino di quest’incantevole bistrot. In un cortile di un palazzo del centro storico di Torre del Greco, preparato adesso per accogliere gli ospiti della bottega, tra lucine calde e un piccolo orticello che permette alla cucina di usare prodotti a km 0, rigorosamente di stagione.

Vasame - giardino
Vasame – giardino

Il motivo di Vasame, però, non è solo la canzone, ma la sua filosofia basata sul metodo della vasocottura, funzionale a piatti saporiti ma sani. “La cottura in vasetto è una tecnica dalle origini piuttosto antiche che, come dice il nome, consente di cucinare direttamente nei vasi di vetro, un po’ come facevano le nostre nonne quando preparavano le conserve” dice Diana Ascione, socia del locale insieme a Marco Ausiello. “La cottura in vasetto” – continua – “è a vapore, necessita di poco sale e poco olio, quindi risulta un metodo dietetico e, non essendoci dispersione di sostanze nutritive, anche sano”. Si mette tutto in un vasetto, quindi si sporca pochissimo e le porzioni servite sono giuste. I primi vasetti che ci vengono proposti contengono baccalà con provola cotto nel latte e una parmigiana di melanzane, squisita come se fosse fritta. Vicino, delle gustosissime polpettine al salmone.

Vasame - baccala' in vasetto
Vasame – baccala’ in vasetto
Vasame - parmigiana di melanzane in vasetto
Vasame – parmigiana di melanzane in vasetto
Vasame - polpette di salmone
Vasame – polpette di salmone
Vasame - biancolella casa mazzella
Vasame – biancolella casa mazzella

Come primo, una pasta fatta in casa ripiena di ricotta e limone, cotta in burro e salvia e chiusa alla fine con una delicata granella di pistacchio.

Vasame - pasta ripiena con burro, salvia e granella di pistacchio
Vasame – pasta ripiena con burro, salvia e granella di pistacchio

A seguire, un calamaro fritto su purea di patate, lime e stracciata di bufala. Un caldo-freddo che insieme diventa meno pesante e più originale.

Vasame - calamaro fritto su purea di patate, lime e stracciata di bufala
Vasame – calamaro fritto su purea di patate, lime e stracciata di bufala

I dolci sono il pezzo forte della casa: un vasamisù senza uova e un cremoso con biscotto al caramello, sempre senza uova. Invenzione di Diana, che è anche la pasticciera di Vasame.

Vasame - vasamisu'
Vasame – vasamisu’
Vasame - cremoso
mde

Ultima sua trovata:dei piccoli gelatini artigianali, al pistacchio, al cioccolato fondente e alla nocciola. Tra l’altro, anche belli da vedere.

Vasame - gelatini artigianali
Vasame – gelatini artigianali

Come tutto il design e il dettaglio di Vasame, una perla in un centro storico poco valorizzato su cui, però, i proprietari hanno voluto scommettere. Marco, l’altro socio, è l’esperto di vini. I suoi tour in giro per l’Italia e l’Europa sono bagaglio di novità e qualità per la  sua attività. In arrivo la nuova carta di vini, prevalentemente biologici e con etichette francesi. Buoni anche i cocktail. A fine cena dolce e fresco il mix di liquore al finocchietto, succo di limone, sciroppo di zucchero di canna e ginger beer. Creativo e giovane il barman, come tutti i camerieri ed Erika Bencivenga, la bravissima cuoca. Per salutarci, un cadeau: tartufi fatti da loro confezionati in una scatolina personalizzata. Per ringraziare l’ospite e per invitarlo ancora. Perché il loro motto è: #VasameAncora.

Vasame Bistrot e Bottega a Torre del Greco
Via Cappuccini 55
Tel. 081 1890 5250

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.