Vigna Cicogna Greco di Tufo 2019 docg Benito Ferrara

19/9/2020 669
Vigna Cicogna 2019 Benito Ferrara
Vigna Cicogna 2019 Benito Ferrara

 

Le aziende nate negli anni ‘90 restano riferimenti assoluti per le tre docg irpine: Colli di Lapio sul Fiano di Avellino, Molettieri e Caggiano per il Taurasi e Benito Ferrara per il Greco di Tufo. Dopo di loro tante espressioni interessanti per il territorio, ma è nelle loro bottiglie che bisogna cercare la verità dell’annata. Proviamo dunque il famoso cru di Gabriella Ferrara del 2019, un’annata straordinaria venduta in una annata difficile, la 2020, per le conseguenze commerciali della pandemia.
Eppure sul piano del gusto, l’attesa ha fatto solo molto bene al vino, bianco di potenza, di grande spesso, al naso frutta e rimandi sulfurei tipici dell’areale, un allungo finale seducente e indimenticabile. Un vino definitivo per i crudi di mare e i piatti comunque ben strutturati ma non troppo pomodorosi. Un vino che regala grandi soddisfazioni anche nella attesa degli anni, molti anni. Per esempio, provate ora la 2007…

BENITO FERRARA
TUFO
Sede a Tufo, frazione San Paolo.
Tel 0825.998194
Ettari: 7 di proprietà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.