Vincenzo Di Fiore vince il sondaggio di Mysocialrecipe, in collaborazione con Feudi San Gregorio, ed entra nel presepe di Ferrigno

22/11/2016 1.2 MILA
Vincenzo Di Fiore
Vincenzo Di Fiore

Simbolico il fatto che sia Vincenzo Di Fiore, un pizzaiolo di Acerra, la città di Pulcinella, maschera della città di Napoli, il primo ad essere rappresentato a San Gregorio Armeno, la celebre via dei presepi napoletani, in una delle sculture del maestro Ferrigno, l’artigiano famoso in tutto il mondo per le sue creazioni
E con questa iniziativa il sito Msr, dopo il #pizzaUnesco contest, ha voluto continuare il percorso per valorizzare la figura professionale del pizzaiolo che ancora non ha un riconoscimento ufficiale e sottolineare come anche quella del pizzaiolo è un’arte da custodire che richiede sia una preparazione tecnica che una grande manualità, perchè c’è differenza tra la pizza e la pizza napoletana. E Vincenzo Di Fiore rappresenta degnamente la categoria dei maestri pizzaioli con la sua pizzeria Bella Napoli ad Acerra
E’ stata una lotta fino all’ultimo voto quella che ha visto i 40 candidati, selezionati tra i pizzaioli più cliccati iscritti al sito e coloro che hanno ricevuto i tre spicchi in Campania sulla guida Pizzerie del Gambero Rosso, contendersi il primato. Avvincente fino all’ultimo il testa a testa tra Vincenzo Di Fiore e Pasquale Polcaro, inseguiti da Davide Civitiello, Gaetano Giglio, Mariano Guarnieri e Gino Sorbillo.
Il sondaggio, in collaborazione con i Feudi di San Gregorio, ha come media partner LucianoPignatarowineblog e Italia a tavola. Il vincitore Vincenzo Di Fiore oltre ad essere raffigurato nel presepe di Ferrigno, sarà inserito nella nuova categoria pizzaioli nel consueto sondaggio annuale sui protagonisti dell’enogastronomia.

su Mysocialrecipe