Vini Terre del Crifo Cantina di Ruvo di Puglia

7/4/2020 1.1 MILA
Vini Terre del Crifo
Vini Terre del Crifo

di Enrico Malgi

La Cantina di Ruvo di Puglia è operativa dal 1960 e può contare su oltre 500 soci, più di mille ettari vitati ed un’elevata produzione annuale. Vini eccellenti, venduti ad un prezzo molto conveniente e spesso vincitori in grandi manifestazioni nazionali come a Radici del Sud.

In questi giorni ho avuto l’occasione di degustare sei etichette territoriali quasi tutte inedite, che mi hanno davvero affascinato.

Controetichette Terre del Crifo
Controetichette Terre del Crifo

Bellagriffi Moscatello Selvatico Puglia Igp 2019. Soltanto Moscato lavorato in acciaio e vetro. Tasso alcolico di dodici gradi. Prezzo finale in cantina di 7,98 euro.

Bel colore giallo paglierino lucente. Bouquet d’intensa capacità olfattiva con note di  di pesca bianca, mela, arancia, albicocca, uva spina, glicine, fiori d campo, salvia e miele. Echi di pietra focaia. Tratto odoroso puro, integro e cristallino e che denota un irresistibile appeal aromatico. Movenze gustative fragranti, affascinanti, eleganti ed acide. Bocca piena ed avvolgente, laddove tornano ad affacciarsi penetranti cadenze fruttate e floreali già percepite al naso. Palato succoso, sapido, delicato, suadente e slanciato. Chiusura goduriosa, agrumata e fresca. Su un bel risotto ai frutti di mare e cous cous.

Terre del Crifo Bombino Bianco Castel del Monte Dop 2019. Bombino Bianco in purezza. Maturazione in acciaio e vetro per qualche mese. Gradazione alcolica di undici e mezzo. Prezzo finale in cantina di 6,93 euro.

Colore giallo paglierino lucente. Spettro aromatico affastellato da note di pesca, albicocca, melone, mandarino, mandorla, sambuco, rosmarino ed arbusti secchi. In bocca entra un sorso gradevolmente cadenzato, gentile, delicato, morbido, fresco, sapido, minerale, elegante, vellutato e suadente. Bocca tesa e succosa. Interpretazione finale intrigante e godibile. Da bere giovane sull’aperitivo, burrata di Andria e carne bianca.

Terre del Crifo Rosato Castel del Monte Dop 2019. Bombino Nero al 100%. Sempre soltanto maturazione in acciaio per qualche mese. Anche qui gradazione alcolica bassa di undici e mezzo. Prezzo in cantina di 6,93.

Colore rosato carico e brillante. Al naso serpeggiano gradevoli e stuzzicanti effluvi di tanta buona frutta fresca come la ciliegia, la mela cotogna, la melagrana, il ribes, il rabarbaro, il pompelmo e soprattutto il lampone. Echi di rosa canina, viola, mirto e zenzero. Sulla lingua plana un sorso fresco, sapido, polposo, vellutato e morbido. Tattilità aggraziata, succosa, elegante e fine ed impreziosita poi da leggiadri ed armonici ricami. Frutto integro. Carezzevole ed intrigante souplesse, che alimenta una beva scorrevole e piacevole. Chiusura del tutto appagante. Da spendere su un tagliere di salumi e pesce in guazzetto.

Augustale Rosato Bombino Nero Castel del Monte Docg 2019.  Bombino Nero in purezza lavorato in acciaio e vetro. Tenore alcolico di dodici gradi. Prezzo in cantina di 7,50 euro.

Colorato di rosa cerasuolo il bel colore che si scorge nel bicchiere. Profilo aromatico ricco e affastellato di tanti ottimi profumi fruttati. In primis risaltano rimembranze di fragoline di bosco e di altre piccole bacche, seguite da gentilizie di amarena e di chinotto. Deliziose venature floreali e vegetali di buona costumanza. Giacenze sapide. In bocca fa il suo ingresso un sorso portatore di gradevoli percezioni soavi, eleganti, suadenti, cristalline e graziosamente morbide. Esplosione di freschezza per tutto il cavo orale. Palato affusolato, carezzevole, equilibrato e dinamico. In appresso il vino esibisce una compostezza evolutiva ed uno slancio del tutto naturale, che prelude poi ad un finale sensitivo e soddisfacente. Da abbinare ad un risotto con la zucca e pizza margherita.

Terre di Crifo Nero di Troia Puglia Igp 2018. Solo Nero di Troia, maturato in acciaio e poi transitato in barriques. Tasso alcolico di tredici gradi. Prezzo in cantina di 7,27 euro.

Bicchiere tinto da un colore rosso rubino sfavillante. Composito e bene articolato il profilo aromatico, che esprime pregevoli ed intensi profumi di sottobosco, ciliegia e prugna, oltre a credenziali di fiori rossi e di vegetali di ottima caratura. Sospirose parcelle speziate vanno poi ad arricchire e completare il generoso crogiolo olfattivo. L’impatto del sorso sulla lingua è gradevole, morbido, teso, equilibrato ed elegante. Come da variatale, tannini molto fini e delicati. Timbro evoluto, rotondo, strutturato e sensuale, per una bocca voluminosa, avvolgente ed affascinante. Rigore aristocratico. Retroaroma persistente e leggermente amaricante. Può durare ancora molti anni. Da associare a piatti di carne e formaggi stagionati.

Squarcione Appassimento Rosso Puglia Igp 2017. Nero di Troia in purezza. Le uve sono state lasciate ad appassire sulla pianta fino a novembre. Maturazione in acciaio ed affinamento in legno grande e piccolo per un anno. Elevazione in boccia per sei mesi. Gradazione alcolica di quattordici e mezzo. Prezzo finale in cantina 9,76 euro.

Colore rosso rubineggiante carico. Ventaglio olfattivo ampio: di susina, amarena, more, lamponi, viola appassita e macchia mediterranea. Voluttuosi respiri speziati di noce moscata, pepe nero e chiodi di garofano. Genuine cadenze balsamiche, torrefatte, tostate e catramatose. Sorso caldo, ammiccante, sospiroso e caratteristicamente dolcino. Coté sensuale, polposo e sapido. Trama tannica superba e bene evoluta. Fraseggio gustativo ben rifinito su rimembranze fruttate e pepate. Retroaroma gaudente ed appagante. Ottimo e serbevole vino davvero, che esibisce un distillato di frutta purissimo ed una spiccata freschezza e per questo non stanca come può succedere a volte coi vini di questa tipologia. Da preferire su arrosto di carne, spiedini di agnello e formaggi a pasta dura.

Sede a Ruvo di Puglia (Ba) – Via Madonna delle Grazie, 4
Tel. 080 3601611 – Fax 080 3614281
[email protected]www.cantinadiruvodipuglia.it
Enologo: Massimo Tripaldi
Ettari vitati: 1.000 – Bottiglie prodotte: 2 milioni
Vitigni: Nero di Troia, Bombino Nero e Bianco, Moscatello e Pampanuto.