WBV 2021: le migliori cantine mondiali per offerta turistica con Antinori nel Chianti Classico al sesto posto nel mondo seguita da Ferrari Trento, Ceretto e Gaja

28/9/2021 654
Antinori nel Chianti Classico
Antinori nel Chianti Classico

di Chiara Giorleo

Con la proclamazione della Top50 abbiamo la classifica completa delle migliori 100 aziende al mondo per ospitalità in cantina.

Dopo aver svelato le posizioni dalla 51 alla 100 online , il 20 settembre scorso si è tenuta la serata conclusiva organizzata in partnership con ‘Wines of Germany’ presso la storica cantina Schloss Johannisberg in modalità ibrida, sia in presenza sia in diretta streaming.

Tra i 22 Paesi coinvolti, l’Italia si aggiudica 4 posizioni nella Top 100 con Antinori nel Chianti Classico in testa alla classifica italiana. Così, dopo aver condiviso il successo di Ferrari (61), Ceretto (73) e Gaja (83), troviamo, al sesto posto nel mondo, Antinori nel Chianti Classico che recupera ben 3 posizioni rispetto alla scorsa edizione quando si posizionava al nono posto, sempre nella Top 10 mondiale.

Avevamo già condiviso il meccanismo di voto e funzionamento generale  che vede il coinvolgimento di oltre 600 esperti di vino ed enoturismo.

Al primo posto si conferma anche quest’anno Zuccardi Valle de Uco (Argentina).

Un grande orgoglio per me, da referente e capo-panel Italia, poter rappresentare l’Italia in un contesto così prestigioso con l’augurio che questa, insieme ad altre iniziative in ambito enoturistico, possano essere da stimolo nonché da supporto alla piena ripresa del settore.

Ecco la Top 50:

  1. Zuccardi Valle de Uco – Mendoza, Argentina
  2. Bodegas de los Herederos del Marqués de Riscal – Rioja, Spain
  3. Château Margaux – Bordeaux, France
  4. Bodega Garzón – Maldonado, Uruguay
  5. Montes – Colchagua Valley, Chile
  6. Antinori nel Chianti Classico (Marchesi Antinori) – Tuscany, Italy
  7. Catena Zapata – Mendoza, Argentina
  8. Viña VIK – Cachapoal Valley, Chile
  9. González Byass – Bodegas Tío Pepe – Jerez-Xeres-Sherry, Spain
  10. Creation – Walker Bay, South Africa
  11. Craggy Range – Hawke’s Bay, New Zealand
  12. Château Smith Haut Lafitte – Bordeaux, France
  13. Champagne Taittinger – Champagne, France
  14. Karam Wines – Southern Lebanon, Lebanon
  15. Rippon – Central Otago, New Zealand
  16. Quinta do Crasto – Douro Valley, Portugal
  17. Clos Apalta – Colchagua Valley, Chile
  18. Trapiche – Mendoza, Argentina
  19. Quinta da Aveleda – Vinho Verde, Portugal
  20. Sikory Winery – Krasnodar, Russia
  21. Château Oumsiyat – Bekaa Valley, Lebanon
  22. Domäne Wachau – Wachau, Austria
  23. Lefkadia Valley – Krasnodar, Russia
  24. El Enemigo Wines – Mendoza, Argentina
  25. Henschke – South Australia, Australia
  26. Familia Torres – Pacs del Penedès – Catalonia, Spain
  27. Soalheiro – Vinho Verde, Portugal
  28. Viña Santa Rita – Maipo Valley, Chile
  29. Quinta do Noval – Douro Valley, Portugal
  30. Delaire Graff Estate – Stellenbosch, South Africa
  31. d’Arenberg – South Australia, Australia
  32. Abadía Retuerta – Castilla y León, Spain
  33. Château Mercian Mariko Winery – Nagano, Japan
  34. Schloss Johannisberg – Rheingau, Germany
  35. Bodega Colomé – Salta, Argentina
  36. Château Mouton Rothschild – Bordeaux, France
  37. Penfolds Magill Estate – South Australia, Australia
  38. Quinta do Bomfim – Douro Valley, Portugal
  39. Château Héritage – Bekaa Valley, Lebanon
  40. Robert Mondavi Winery – Napa Valley, United States
  41. Viña Casas del Bosque – Casablanca Valley, Chile
  42. SuperUco – Mendoza, Argentina
  43. Bodegas RE – Casablanca Valley, Chile
  44. Klein Constantia – Constantia, South Africa
  45. Viu Manent – Colchagua Valley, Chile
  46. Weingut Dr. Loosen – Mosel, Germany
  47. Ridge Vineyards – Monte Bello – Santa Cruz Mountains, United States
  48. Château Cana – Bekaa Valley, Lebanon
  49. Quinta do Vallado – Douro Valley, Portugal
  50. Quinta do Infantado – Douro Valley, Portugal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.