Altri dieci dolci d’autore prima della prova costume

29/5/2017 2.1 MILA
Miramonti l’Altro, Costorio di Concesio, il famoso gelato bistellato nella villetta richiamo per gourmet
Miramonti l’Altro, Costorio di Concesio, il famoso gelato bistellato nella villetta richiamo per gourmet

di Marco Galetti

Flavio Costa, uno di quelli bravi, oggi in Langa, ravioli fritti, zucca e amaretti glassati al mandarino, piatto condiviso nella vecchia sede ligure con Roberto Mostini, autore della foto

Flavio Costa, ravioli fritti zucca e amaretti, glassati al mandarino, piatto condiviso con gdf autore della foto
Flavio Costa, ravioli fritti zucca e amaretti, glassati al mandarino, piatto condiviso con gdf autore della foto

Ieri, all’ora di pranzo, ho ricevuto uno strano messaggio, un corriere mi ha recapitato un vinile napoletano, sulla bolla c’era scritto: LP.

Anni di giornalismo vorranno pur dir qualcosa, in due sole lettere, un chiarimento circa il contenuto, ce ne fosse bisogno, il mittente, la firma e i saluti dell’editore.

Incuriosito metto nel piatto il risotto e sul piatto l’ellepi, la speranza di una melodia napoletana d’autore s’infrange sul nascere per lasciar posto all’indubbia capacità di sintesi: mandami un pezzo di costume, queste le uniche parole incise sui solchi.

Lo farò di sicuro, ma prima della prova costume e del relativo pezzo, ecco altri dieci dolci d’autore che si vanno ad aggiungere ai primi quaranta pubblicati precedentemente:

Antica Osteria dei Camelì, Ambivere, fragole gelate, banane ghiacciate e crema bruciata al limone, se si pesca da sotto in su ci si gratifica con i tre gradi di separazione, circa consistenze e temperature.

Antica Osteria dei Cameli', fragole gelate
Antica Osteria dei Cameli’, fragole gelate

Da Casetta, Borgio Verezzi, nel bel borgo ligure prodotti dell’agriturismo (e non) da degustare in una grotta che è diventata sala da pranzo, qui budino al cioccolato e crema al mascarpone, piatto condiviso con Roberto Mostini, autore della foto

Borgio Verezzi Casetta, budino al cioccolato e crema al mascarpone, piatto condiviso con gdf autore della foto
Borgio Verezzi Casetta, budino al cioccolato e crema al mascarpone, piatto condiviso con gdf autore della foto

Trattoria Visconti, Ambivere, tiramisù, nella trattoria ottantacinquenne che si rinnova ogni giorno, pur mantenendo i segni dell’età e della tradizione, centratissimi gli abbinamenti cibo/vino del cecchino Daniele, figlio di Fiorella Visconti

Trattoria Visconti, Ambivere, tiramisu'
Trattoria Visconti, Ambivere, tiramisu’

Pierino Penati, Viganò, fragola frozen, anche un semplice pre dessert è motivo di piacere dallo stellato brianzolo, dove, nella bella stagione, si pranza, serviti elegantemente, nel giardino ombreggiato

Pierino Penati, fragola frozen
Pierino Penati, fragola frozen

La Mugnaia, Ivrea, dal motivato e bravo Marco Rossi, Chocolate & Lemon, cremoso di fondente 85% “Michel Cluizel”, limoni di Amalfi, daquoise alle mandorle, croccante al malto, chantilly al cioccolato bianco e nocciole, condiviso con Roberto Mostini, autore della foto

La Mugnaia, Ivrea, chocolate e lemon
La Mugnaia, Ivrea, chocolate e lemon

Nido del picchio, Carpaneto Piacentino, cannoli di cioccolato, salsa d’agrumi e frutti di bosco, servizio cortese e bella location sia indoor che outdoor

Nido del picchio, Carpaneto Piacentino, Cannoli di cioccolato in salsa d'agrumi e frutti di bosco
Nido del picchio, Carpaneto Piacentino, Cannoli di cioccolato in salsa d’agrumi e frutti di bosco

Goffi del Lauro, a Torino dal 1893, lungo fiume, Saint Honoré, Sacher, crostata di pesche e cioccolato, tutto in uno, assaggi da condividere in modo informale, l’ho fatto con Roberto Mostini, autore della foto

Goffi del Lauro, a Torino dal 1893, S,Honore', Sacher, crostata pesche e cioccolato
Goffi del Lauro, a Torino dal 1893, S,Honore’, Sacher, crostata pesche e cioccolato

Seta, Milano, campari, pompelmo rosa, cioccolato bianco e ciliegie, Manuel Tempesta, in sala, anticipa i pensieri e asseconda i clienti, rimanendo nel solco cromatico del piatto precedente

Seta, Milano, campari, pompelo rosa, cioccolato bianco e ciliegie
Seta, Milano, campari, pompelo rosa, cioccolato bianco e ciliegie

Per alcuni il controllo degli zuccheri significa accertarsi che in dispensa non manchino mai zucchero a velo, zucchero di canna e zucchero semolato, per loro la prima sequenza e la seconda entrambe ad alto tasso glicemico, per tutti gli altri, from now on, è dieta ferrea, incombe la prova costume, il pezzo di costume all’editore glielo manderò dalla spiaggia, sfilandolo a qualche bella turista arrendevole e compassionevole…

 

5 commenti

    Cettina

    (30 maggio 2017 - 01:19)

    Scelta significativa, direi “parlante” agli occhi, con la scelta pittorica delle immagini, e alle papille, che nell’efficace descrizione, pregustano assaporando , mentre sognano di percorrere sentieri e emozioni nuove!

    Marco Galetti

    (30 maggio 2017 - 08:37)

    Cettina, a dispetto del nome, non fa un commento “la qualunque”, ringrazio.

    Enrico Malgi

    (30 maggio 2017 - 09:30)

    Marco ma non ti farà male mangiare tutti questi dolci? E la tanto decantata prova costume? (Forse potrebbe andare bene anche un normale slip…). Nel frattempo mi alleno duramente in palestra e senza mangiare dolci, se non sono costretto da impegni professionali naturalmente!

    Marco Galetti

    (30 maggio 2017 - 09:48)

    Li ho condivisi tutti, tranne l’ultimo e ho comprato un costume ascellare elasticizzato…e poi facendo snorkeling l’eventuale grasso in eccesso è sotto il pelo dell’acqua…

    Enrico Malgi

    (30 maggio 2017 - 11:56)

    Impagabile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *