Calamarata alla ponentina con mozzarella ! Contest le strade della mozzarella

Letture: 128
Calamarata alla ponentina con mozzarella campana DOP

Ricette Pasta Bufala e Fantasia

Con Questa Ricetta  Mary partecipa al Contest Le Strade della Mozzarella  ”Pasta Bufala e Fantasia”. Organizzato in collaborazione con Pasta Leonessa

Il Post completo su La Borsa di Mary Poppins

 

Ingredienti per 4 persone:

400g di pasta Leonessa di semola di grano duro trafilata al bronzo calamarata

(cottura 12 minuti circa).

200 g mozzarella di bufala campana DOP

100 g di capperi

150 g di acciughe sotto sale

150 g di olive nere denocciolate

100 g di pinoli

50 g di mandorle pelate

200 g di polpa di pomodoro

olio extra vergine di oliva

30 g  di pesto alla genovese

1 spicchio di aglio

sale q.b.

Per il pesto alla genovese

50 g di basilico

olio extra vergine di oliva q.b.

50  g grana padano

30 g di pecorino

1 spicchio di aglio (senza anima)

40 g di pinoli

sale grosso q.b.

Procedimento per il pesto alla genovese:

Lavare ed asciugare il basilico, pestare in un mortaio o in un tritatutto con l’aglio, i pinoli ed il sale grosso.

Quando il composto è omogeneo incorporare i formaggi e l’olio e.v.o. piano piano.

 

Procedimento:

Pulire le acciughe dal sale in eccesso.

Tritare le olive denocciolate e le mandorle, imbiondire lo spicchio di aglio privato dell’anima nell’olio e.v.o.

Togliere l’aglio e aggiungere i capperi, le acciughe, i pinoli e le mandorle ed olive tritate.

Rosolare per un minuto.

Aggiustare di sale.

Unire la polpa di pomodoro, mescolare e finire la cottura.

Cuocere in abbondante acqua salata la pasta Leonessa, scolarla al dente e tenere un pochino di acqua di cottura che ci servirà per versarla nella padella col sugo.

Aggiungere in fine il pesto alla genovese e versarvi la calamarata, spadellare il tutto e cospargere di Mozzarella di Bufala Campana DOP spezzettata.

Servire ben caldo!

Un commento

  • Salvatore Ruggiano

    (7 marzo 2013 - 19:29)

    …con 100 gr di capper, 150 gr di acciughe sotto sale ed il pecorino credo che non basterà un bicchiere di buon vino….ne occorrerà una caraffa… :))

I commenti sono chiusi.