Giugno 2010: la mozzarella blu nel cielo dipinto di blu

Letture: 45
La mozzarella blu

 In Germania dopo i forni crematori hanno adesso il brevetto della mozzarella blu.

Un fenomeno affascinante: si apre e in pochi secondi da bianca diventa blu. Una meraviglia, poco commestibile ma in fondo cosa importa se il gioco cromatico è così inedito?
L’ha beccata una casalinga di Voghera in pausa dentro un supermercato torinese.

Serve dunque subito un provvedimento europeo che renda possibile mettere in commercio la mozzarella Ogm evitando così questo spiacevole incoveniente.

11 commenti

  • giancarlo maffi

    (19 giugno 2010 - 17:46)

    che casino . speriamo che il latte che uso per le mie galline non sia di questo modello. altrimenti mi trovo con i tuorli blu

    • Sancio Panza

      (19 giugno 2010 - 17:55)

      Aumenta il Krug e tutto passa !!!

      • giancarlo maffi

        (19 giugno 2010 - 18:01)

        ultimamente preferiscono il selosse e pure rose’, porco can.

        tra l’altro ho scoperto che le mie uova favoriscono la ricrescita dei capelli ma solo nella provincia di pisa. temo che per chi vende panama in quella zona si avvicinano tempi duri…

  • Luigi Grimaldi

    (19 giugno 2010 - 17:47)

    Mi chiedevo appunto, egregio signor Maffi, se la gallina di Francoforte mangia mozzarella blu. E le uova?

    • giancarlo maffi

      (19 giugno 2010 - 17:57)

      ha ragione egregio grimaldi. non volevo dare nell’occhio perche ‘vede il problema e’ che a questo punto pare che CHIUNQUE abbia mangiato quelle uova di quella gallina spagnola ma resident a francoforte im provvisamente la sera diventano catarifrangenti ma color blu.

      e di questi personaggi ne girano anche a napoli zone abbastanza borghesi. lei che dice , sara’ il caso di avvertirli cortesemente di non uscire la sera ?

      • Luciano Pignataro

        (19 giugno 2010 - 18:18)

        Cortesemente e gentilmente sì. Paga, no

  • carmela d'Acierno

    (19 giugno 2010 - 17:48)

    latte per uso zootecnico.. si colora in blu…per la presenza del blu di metilene che consente di svelare la frode…succede purtroppo spesso…

    • Robb

      (20 giugno 2010 - 05:03)

      Meno male che hanno rivisto la normativa,così siamo piu’ tutelati …!!

  • Panepomodoro

    (20 giugno 2010 - 08:25)

    Panepomodoro scrive:
    cosa sarebbe successso se tutto ciò proveniva dall’Italia?…trovo la cosa veramente preoccupante! … ben che vengano Blog di questo genere per ben informare e sensibilizzare il consumatore. buona domenica a tutti

  • Simone Della Porta

    (20 giugno 2010 - 15:18)

    Se una cosa del genere fosse successa in Italia la CNN ci campava una settimana.

  • denny

    (20 giugno 2010 - 18:52)

    Questo è il risultato di farci mandare dall’estero di tutto, anche ciò che in Italia sappiamo ancora fare e bene, salvo quando si fanno imbrogli…
    Grazie LIDL per mandarci le tue schifezze!

    CARPE DIEM

I commenti sono chiusi.