La Top Hundred 2006 di Paolo Massobrio

Letture: 34

Hanno la coroncina rossa che spicca tra la selezione delle migliori cantine d’Italia del GOLOSARIO 2007, la guida alle 1.000 e più cose buone di Paolo Massobrio. Sono i Top Hundred 2006 ovvero i 100 migliori vini d’Italia che quest’anno, per la quinta edizione, saranno premiati nell’ambito di Golosaria: la rassegna enogastronomica del Club di Papillon che si terrà a Palazzo Mezzanotte il 12 e il 13 novembre. Qui si radunerà il più alto valore del piccolo artigianato alimentare italiano: i migliori produttori de Il Golosario con oltre mille prodotti di eccellenza affiancheranno i 100 migliori vini d’Italia selezionati da Marco Gatti e Paolo Massobrio dopo un anno di degustazioni. I Top Hundred 2006 si potranno degustare nella speciale enoteca curata dal sommelier Fabio Scarpitti, ma a Palazzo Mezzanotte di Milano ci saranno anche la più ricca Bottega della Pasta e quella dei Migliori Oli d’Italia.

Campania
Colli di Lapio – Irpinia Aglianico “Donna Chiara” 2004
Galardi – Terra di Lavoro 2004
Gran Furor Divina Costiera – Furore Bianco “Fiorduva” 2004
Selvanova – Aglianico Riserva 2003
Mila Vuolo – Fiano 2004

Abruzzo
Fattoria La Valentina – Montepulciano d’Abruzzo “Binomio” 2002
Cantina Tollo – Trebbiano d’Abruzzo “Aldiano” 2005

Molise
Angelo d’Uva – Tintilia del Molise 2004

Basilicata
Grifalco – Aglianico del Vulture “Grifalco” 2004

Puglia
Vigneti Reale – Primitivo “Rudiae” 2003
Azienda Agricola Vallone – Salento Rosso “Graticciaia” 2000
Rivera – Castel Del Monte “Il Falcone” 2002
Santa Lucia – Castel del Monte Rosso Riserva “Le More” 2003

Calabria
Caparra & Siciliani – Cirò Rosso “Volvito” 2002
Azienda Agricola Colacino – Savuto 2005

Sicilia
Foderà – Sicilia Grillo 2004
Francesco Valenti – Moscato di Noto “Acantus” 2005
Tasca d’Almerita – Contea di Sclafani Cabernet Sauvignon 2003
Frank Cornelissen – Magma Rosso 2002
Marcanza – Nero d’Avola 2005
Cantina Settesoli – Chardonnay “Mandrarossa” 2004

Sardegna
Giovannni Battista Columbu – Malvasia di Bosa 2002
Mesa – Opale 2004

Valle d’Aosta
Anselmet – Valle d’Aoste Chardonnay “Elevé en fut de chêne” 2004

Piemonte
Cascina Castlet – Barbera D’Asti Superiore “Passum” 2003
Pescaja –  Barbera D’Asti “Soliter” 2005
Scarpa – Barbera D’Asti “La Bogliona” 2001
Fratelli Giacosa – Barolo Riserva “Vigna Del Mandorlo” 2000
Reverdito Michele – Barolo “Moncucco” 2002
Rivella Teobaldo – Barbaresco “Montestefano” 2001
Tenuta Cisa Asinari Marchesi di Gresy – Barbaresco “Martinenga” 2003
Flavio Roddolo – “Bricco Appiani” 2001
Az. Agricola Marenco – Dolcetto di Dogliani “Parlapà” 2004
Travaglini Giancarlo – Gattinara 2001
La Ghibellina – Gavi del Comune di Gavi 2004
Antonella Natta – Malvasia di Castelnuovo Don Bosco 2005
Forteto della Luja – Loazzolo “Piasa Rischei” 2003

Liguria
Perrino Testalonga – Bianco Vermentino 2005
La Polenza – Polenza Bianco 2005
Innocenzo Turco – Colline Savonesi Granaccia Riserva “Vigneto dei Cappuccini” 2001

Lombardia
Panigada – San Colombano al Lambro “Banino” 2003
Andi Fausto – Bonarda Vivace 2004
Cabanon –  Cor Vitis 2004
Annibale Alziati – Bonarda di Rovescala “Gaggiarone” 2003
San Cristoforo – Franciacorta Brut
Santa Croce – Vintage Des Anges (sauvignon blanc) 2005
Antica Fratta – Franciacorta Rosé
Olmo Antico – Croatina “14 Ottobre” 2004
Cantina di Villa – Valtellina Superiore “Incontri” 2001

Veneto
Ca’ Pigneto –  Amarone della Valpolicella “Ca’ Pigneto” 2000
Campagnola Giuseppe – Amarone della Valpolicella 2001
Brigaldara – Amarone della Valpolicella “Case Vecie” 2000
Az. Trabucchi – Amarone della Valpolicella 2002
Ca’ Orologio – Barbera “Lunisole” 2002
Tantini – Bardolino Chiaretto 2005
Montegrande – Colli Euganei Pinot Bianco 2005
Filo’ delle Vigne  – Colli Euganei Cabernet 2001
Coffele – Soave Classico “Alzari” 2004
Pieropan – Soave Classico Superiore “Calvarino” 2004
Azienda Agricola Zamuner – Spumante “Zamuner” Brut 1999
Le Pignole – Torengo 2004

Trentino
Maso Bastie – Trentino “Bastie Alte” 2000

Alto Adige
Gumphof – A. A. Sauvignon “Praesulis” 2005
Dipoli – A.A. Sauvignon “Voglar” 2003
Cantina Viticoltori di Caldaro – A.A. Moscato Giallo Passito “Serenade Castel Giovannelli” 2002

Friuli Venezia Giulia
Paolo Rodaro – Cof Verduzzo Friulano “Pra Zenar” 2003
Zof – C.O.F. Pignolo 2002
Volpe Pasini – C.O.F. Pinot Bianco “Zuc Di Volpe” 2005
Masut da Rive – Isonzo Tocai Friulano 2005
Zidarich – Prulke 2004

Emilia Romagna
Amilcare Alberici – Lambrusco Reggiano “Il Casalone” 2005
Tenuta Stufanello – Lambrusco “Stufanello” 2005
Francesco Bellei & C. – Lambrusco Rosso Brut 2003
Lusenti – Malvasia Secca Frizzante 2004
Azienda Agricola Mossi – Malvasia Rosa “Rosa di Vigna” 2004
Podere Riosto – Pignoletto Superiore 2004
Tenuta Volpe – Sangiovese di Romagna Superiore “Fedro” 2004
Drei Donà – Sangiovese di Romagna Superiore Riserva “Pruno” 2001
Ca’ de Noci – Sottobosco 2004
Fattoria di Monticino Rosso – Albana di Romagna “Codronchio” 2004
Santa Giustina Arcello – Gutturnio Vivace 2004

Toscana
Fattoi – Brunello di Montalcino 2001
La Serena – Brunello di Montalcino 2001
Campogiovanni – Brunello di Montalcino 2001
Godiolo – Vino Nobile di Montepulciano 2003
Boscarelli – Vino Nobile di Montepulciano 2004
Valdipiatta – Vino Nobile di Montepulciano 2003
Castelli del Grevepesa – Chianti Classico “Clemente VII” 2004
Castello di Ama – Chianti Classico 2003
Cecilia – Aleatico 2004
Casali di Bibbiano – Casalone 2003

Marche
Fausti – Rosso Piceno “Fausto” 2004
Coroncino – Verdicchio dei Castelli di Jesi “Gaiospino” 2003
Madonnabruna – Marche Rosso “Moresco” 2003
Piantate Lunghe – Rosso Conero 2004
Umani Ronchi – Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Plenio Riserva 2003

Umbria
Goretti – Colli Perugin Rosso “L’Arringatore” 2002

Lazio
Cantina Sociale di Cerveteri – Rosso del Lazio “Tertium” 2004
Agricola Emme Vigneti Massimi Berucci – Cesanese del Piglio “Vigne Nuove” 2003
Olivella – Rosso del Lazio“40/60” 2004