Procida, ristorante La Pergola. Un bel limoneto e il miglior coniglio alla procidana

Letture: 660
Ristorante La Pergola. Giandomenico Vagnati e il suo coniglio alla procidana

Via Salette 10
Tel. 081.8969918
Aperto sempre tutto l’anno
Sui 45 euro

di Tommaso Esposito

Il limoneto è luminoso, bello e profumato.

Procida, La Pergola, il limoneto

Ti accoglie come dehors.
Puoi pranzare o cenare qui o puoi sistemarti nell’interno, tra le sale che sono calde d’inverno per il focolare e fresche d’estate.

Procida, La Pergola, l’interno
Procida, La Pergola, l’interno

C’era un altro ristorante qui prima che Giandomenico Vagnati, origini caietane, vi trasferisse il suo, nome compreso.
La cucina è isolana, dai sapori decisi.

Procida, La Pergola, l’antipasto

A cominciare dagli antipasti.
Buoni e preparati al momento.
Gustosa la frittata di uova di palamita, se sei fortunato a trovarla giacché non sempre il pesce le contiene. Saporiti i filetti dello stesso azzurro marinati con cipolla e le alici scottate nel limone.

Gli spaghetti con i peperoncini verdi, le alici e i pomodorini
Gli spaghetti con i peperoncini verdi, le alici e i pomodorini

Gli spaghetti con i peperoncini verdi, le alici e i pomodorini hanno la spiccata mineralità e sapidità che ti aspetti giacché provengono dall’orto accanto e dalle reti di pescatori amici.

La frittura di seppie

Ben fatta e croccante, ma morbida è la frittura di seppie che ogni tanto sostituiscono i calamari.

Ristorante La Pergola, il coniglio alla procidana

Eccezionale è il coniglio alla procidana. Da non perdere assolutamente. Il migliore fra i tanti che ho assaggiato sull’isola.
Tenero, perché cotto a lungo con gli aromi di rosmarino e il pomodorino (a Ischia si usa il timo, si cuoce velocemente e le carni sono tenaci) .
Se si vuole c’è qualche dolce come il cannolo.
Le ciliegie per noi oggi.

Ristorante La Pergola, le ciliege

5 commenti

  • satollo ma non mollo

    (19 luglio 2013 - 10:47)

    quindi coniglio e dessert – a giudicare dalle didascalie – sono del ristorante alla coricella, giusto?

    • satollo ma non mollo

      (19 luglio 2013 - 10:48)

      pardòn … volevo scrivere Chiaia e mi è uscito coricella … la Conchiglia sulla spiaggia di Chiaia

      • Maria

        (22 luglio 2013 - 18:43)

        No, tutti i piatti presentati sono del ristorante “La Pergola”, c’è stato un errore nella descrizione delle foto.

  • Vincenzo

    (19 luglio 2013 - 11:42)

    A Ischia nn è vero che si cuoce tenacemente!! Dove cavolo l’avete mangiato…il coniglio all’ischitana è insuperabile se fatto secondo tradizione, e la carne deve “squagliarsi” da vicino all’osso.

I commenti sono chiusi.