Cernia in salsa di scarola riccia ripiena con alici di Cetara e olive del Cilento

Letture: 30
Cernia in salsa di scarola riccia ripiena con alici di Cetara e olive del Cilento
Cernia in salsa di scarola riccia ripiena con alici di Cetara e olive del Cilento

Una salsa che arriva dalla tradizione per accompagnare una cernia che si sfoglia con il calore.

Ricetta registrata su www.mysocialrecipe.com

 

"Mediterraneo da Scoprire" Cernia di fondale cotta lentamente sulla pelle in salsa di scarola riccia ripiena con alici di Cetara e olive del Cilento

Di

Ingredienti per 10 persone

  • n.1 cernia bianca
  • n.4 scarole ricce
  • g 250 di olive nere di Gaeta
  • g 50 di capperi
  • g 5 di colatura di alici
  • g 100 di uva passa
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • sale maldon

Preparazione

Preparazione: 40 minuti
Sfilettare la cernia e ricavarne 10 tronchetti
Tagliare la scarola, sbollentarla pochi attimi e raffreddarla in acqua ghiacciata, frullarla e poi setacciarla per avere una salsa verde chiara e liscia; insaporirla con la colatura di alici, un filo di olio extravergine di oliva e aggiustare di sale e pepe.
Denocciolare le olive, riscaldarle in un pentolino con poca acqua, frullare e setacciare per ottenere una salsa liscia; riempire poi un biberon da cucina.
Cuocere in padella antiaderente il pesce dal lato della pelle per renderla croccante.
Foderare con carta forno una teglia adagiarvi il pesce e irrorarlo con un filo di olio extravergine di oliva.
Riscaldare la salsa e infornare il pesce a 180° per 7 minuti.

Composizione del piatto
In un piatto bianco lucido, disporre su un lato due file di puntini di salsa di olive intervallate da capperi dissalati e uva passa; dall' altro lato disporre un cucchiaio generoso di salsa di scarola e adagiarvi sopra il pesce con qualche cristallo di sale maldon.

Vini abbinati: Chardonnay