5 Cocktail da aperitivo per le feste, firmati grandi Bartender italiani

29/12/2021 650

di Bruno Sodano

Cosa c’è di meglio di un grande aperitivo da bere a casa durante le festività natalizie? Niente è meglio della convivialità con amici e parenti (rigorosamente tamponati e vaccinati). Abbiamo chiesto a 5 bartender italiani di svelarci alcune delle loro ricette per preparare a casa – durante queste feste – strepitosi cocktail da servire durante un aperitivo informale con qualche amico a casa.

 

  • Sardinia

Il primo cocktail arriva da Milano ed è realizzato da Dario Carcano. barman di 142 Restaurant (locale con un’ unica area dove poter vivere i 4 momenti della giornata ovvero colazione, pranzo, aperitivo e cena).  Un cocktail nato da poco che vuole ricordare, nonostante la stagione, il mare della Sardegna, dove Dario ha trovato l’amore…da qui il nome Sardinia.

Dario Carcano, 142 Milano
Dario Carcano, 142 Milano

Ingredienti:

45 ml di tequila

25 ml blue curaçao

50 ml di centrifugato di ananas e zenzero

Top Sicilian lemonade fewer-tree

Cocktail Sardinia, 142 Milano
Cocktail Sardinia, 142 Milano

Passare allo shaker tutti gli ingredienti (ad esclusione della fewer-tree) che andremo ad aggiungere solo alla fine, nel bicchiere, colmo di ghiaccio.

 

  • Wonderland

Jissen Veneegopaul, sommelier, ci propone un drink dal gusto deciso e goloso, ispirato al film Willy Wonka, un grande classico del Natale. In forza presso Desco, il nuovo ristorante situato nel cuore di Milano caratterizzato da una proposta gastronomica altamente creativa, si distingue anche per la sua ricca offerta di cocktail, ideali da gustare al bancone del locale, sull’elegante piano in marmo bianco.

Jissen Veneegopaul, Desco Milano
Jissen Veneegopaul, Desco Milano

Ingredienti:

6 cl di Vodka bianca

6 cl di Liquore di litchi

2 lc di Succo di Lime

6 cl di Succo di Cranberry

Una punta di estratto di zenzero – un tea spoon

8 cl di Acquafaba o albume

Cocktail aperitivo di Laboratorio Folkloristico
Cocktail aperitivo di Laboratorio Folkloristico

Mettere tutti gli ingredienti in uno shaker senza ghiaccio, shakerare per 4 secondi.

Aggiungere del ghiaccio e shakerare nuovamente finché lo shaker non è ben ghiacciato.

Filtrare e versare in coppa.

 

  • Vin Brule’ in chiave campana

Francesco Manna, bartender di Laboratorio Folkloristico di Pomigliano d’Arco, sta facendo davvero la differenza in Campania. Uno dei posti più interessanti dove bere bene e passare una piacevolissima serata. Francesco ci propone un cocktail aperitivo super conviviale realizzato con gli ingredienti della sua terra, che ama e valorizza come può.

Francesco Manna, Laboratorio Folkloristico
Francesco Manna, Laboratorio Folkloristico

Ingredienti per 6 persone

750 ml di Aglianico
75 ml di  Clairin Communal
75 gr di Miele Melata di bosco apicoltura ” Miel D’Or”
4 Mandarini
½ Cedro
½ Carruba
5 Chiodi di garofano

Cocktail aperitivo di Laboratorio Folkloristico
Cocktail aperitivo di Laboratorio Folkloristico

Aggiungere tutti gli ingredienti in una pentola, premere i mandarini e il cedro e lasciare in infusione succo, polpa e bucce. Portare tutto ad ebollizione per 1′ minuto.
Filtrare il tutto e servire caldo in una tazza da tè, guarnendo i bordi con dello zucchero a velo ed un mandarino intero.

 

  • Dale

Antonio Varotto, bartender dell’esclusivissimo locale di Cagliari “Maiori”, è un professionista davvero interessante. Premiato di recente con la miglior carta di distillati e servizio cocktails d’Italia a Firenza (nella categoria pizzeria gourmet), studia giorno e notte per garantire un servizio sempre al top. Per queste feste ci prepara un drink scelto per un aperitivo in casa con elementi semplici ma dal gusto intramontabile.

Antonio Varotto, Maiori Cagliari
Antonio Varotto, Maiori Cagliari

Ingredienti:

50 ml di Aperol Barbieri

10 ml di amaro (Fernet, Cynar, Amaro 18, etc… )

Acqua Topica q. b.

Dale, Maiori Cagliari
Dale, Maiori Cagliari

Riempiamo un bicchiere alto di ghiaccio ed aggiungiamo l’aperol e l’amaro. Chiudiamo con un top di acqua tonica. Misceliamo con un cucchiaio lungo.

 

  • Purtuà!

Leonardo Morra, bartender di Cinquanta Spirito Italiano, ha iniziato questo nuovo percorso con grande fervore, senza perdere un colpo. Un locale che si sta facendo notare a Pagani grazie alla grande qualità nella gestione e servizio ai clienti. Il cocktail aperitivo che ci ha suggerito è perfetto per la realizzazione casalinga e prevede ingredienti facilmente reperibili. Piccola nota positiva a Cinquanta va per il panettone che ha realizzato per questo natale: un impasto ben realizzato con base bitter e pompelmo. Un connubio perfetto di dolcezza e amaro che ci ha lasciati piacevolmente colpiti.

Leonardo Morra, Cinquanta Spirito Italiano Pagani Ph. Serena Pepe
Leonardo Morra, Cinquanta Spirito Italiano Pagani Ph. Serena Pepe

Ingredienti per 4 cocktail:
600 ml di acqua
120 ml di rum havana club invecchiato 7 anni
20 grammi di miele;
5 arance
Una manciata delle tue spezie preferite

Purtua', cinquanta spirito italiano Ph. Serena Pepe
Purtua’, cinquanta spirito italiano Ph. Serena Pepe

Grattugiare la buccia delle 5 arance e far essiccare per un’ora e mezza in forno a 75 °C. Far riposare per circa 6 ore e poi frullare fino ad ottenere una polvere sottile.
Quando le bucce sono essiccate, preparare un infuso con l’acqua, il miele e una manciata delle tue spezie preferite (si raccomandano 2 anice stellato e 1 stecca di cannella). Lasciare in infusione per 10 minuti.
Filtrare l’infuso e aggiungere il Rum Havana Club 7, servire e aromatizzare con una grattata di noce moscata e una stecca di cannella a guarnizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.