Da ‘900 a Matera, la cucina lucana che ci piace

22/1/2019 1.3 MILA
‘900
‘900

di Bruno Sodano

Ristorante 900 Matera. Terra lucana, patria di grande prodotti.  Qui troviamo un grande principio della Dieta Mediterranea, il pane. Quello di Matera è famoso in tutto il mondo ed è talmente tanto buono che con il tempo si è guadagnato il prestigioso marchio IGP.

‘900
‘900 Restaurant Matera

900 Restaurant Matera, nato nel 2014, è possibile assaporarlo in ogni sua veste, tanto che gli chef, soci in affari e due cuori ed una capanna nella vita privata, ne hanno dedicato un intero menu. Questo è frutto di un grande lavoro di promozione che fanno insieme al panificio pane e pace dirimpettaio alla struttura. Uno dei portavoce è Giovanni Schiuma che da tempo ormai promuove il Pane di Matera. Sala accogliente, design entusiasmante. In giro per il mondo è difficile mangiare in una grotta.

‘900
‘900Restaurant Matera, le sale

In perfetto stile materanese, Maricla, proprietaria, accoglie e fa accomodare i commensali. Buona la carta dei vini, se si vuole, ci si diverte. Esilarante il menu proposto. Tutte le ricette di recupero, fanno riflettere molto su quante cose si possono fare con un pezzo di pane non di giornata. Si parte con gli antipasti. Caserecci, eleganti, di grande impatto con il palato. Involtini di pane, ripieni di patate e baccalà, su letto di cipolle aromatizzate all’aceto di lamponi. Sformato di cavolo viola. Sformato di ricotta essiccata al pepe rosa e poi, infine, sformato di pancotto e verdure. Tanta buona materia prima.

‘900
‘900 Restaurant Matera

Si prosegue con il baccalà fritto. Anche la Basilicata ne è grande consumatrice. Se ne trova in giro di veramente buono. Così, Ferdinando Paolicelli, cuoco founder, lo frigge in modo impeccabile e lo arricchisce di tanto buon peperone crusco di Senise.

‘900
900 Restaurant Matera

Il primo piatto, gustoso nella sua semplicità, rimanda alla cucina pop di un popolo resiliente. Pacchero con fonduta di caciocavallo podolico e peperone crusco di Senise. Appagante e confortevole. Cottura della pasta molto buona. Qualità decisamente altrettanto.

‘900
‘900 Restaurant Matera

Secondo piatto degno di lode. Brasato all’aglianico accompagnato da pane sottile e riso nero di Sibari. Carne cotta in modo impeccabile. Gusto equilibrato. Salsa decisamente superiore.

‘900
‘900 Restaurant Matera, il secondo di carne

Sui dolci non si perde un colpo. Invitanti, ti mettono in condizione di catapultarti nella certezza di un calore familiare, un po’ quello che riservano le nonne ai propri nipoti.

‘900
‘900 Restaurant Matera, i dolci

‘900 si annovera in uno dei quei posti che non si possono non provare in un percorso presso la bella Matera, capitale della cultura 2019, ideale anche per vegani che troveranno un menu a loro dedicato. Costo medio a partire dai 35,00€.

‘900 Restaurant Matera
Via Santo Stefano, 31
Tel 0835 680527 – Cell 346 9434651