Antica Fonderia a Roma, il ritorno di Alba Esteve Ruiz. E, a proposito: Roy Caceres resta nella Capitale!

4/9/2019 3.2 MILA
Alba Esteve Ruiz con Cesare Bettozzi
Alba Esteve Ruiz con Cesare Bettozzi, patron del locale

Sabato  7 settembre Alba Esteve Ruiz torna sulla scena gastronomica romana, i fuochi dell’Antica Fonderia Roma a via del Pellegrino 64 saranno accesi celebrando alle tecniche ancestrali di cottura dopo gli imbustati tutti uguali dalle Alpi alle Piramidi cotti a bassa temperatura per 823 mesi. Una griglia argentina a quattro piani, un tavolo di marmo brasiliano vicino al camino.
In sala i vini e il servizio del marito Michel Magoni, in cucina una brigata giovane e piena di voglia di fare. Insomma, un nuovo progetto su Roma dopo l’esperienza di Marzapane chiusa quasi un anno fa che conferma la vivacità della Capitale in questo settore.
Per il momento il locale sarà aperto solo la sera.

Ps: dobbiamo smentire anche una non notizia, quella che voleva Roy Caceres in partenza per la Colombia dove effettivamente aveva avuto una proposta per una consulenza non andata in porto. Niente paura, Roy resta saldamente al suo posto nel Pantheon romano!