Bucatini con prosciutto, asparagi e pecorino

16/5/2021 5.5 MILA

Bucatini con prosciutto, asparagi e pecorino romano
Bucatini con prosciutto, asparagi e pecorino romano

Bucatini & prosciutto, si sa, è un’accoppiata vincente. Qui proposti in  versione primaverile, con gli asparagi appena scottati a colorare e dare un po’ di croccantezza al piatto. Si consiglia di spolverizzare, alla fine , con pecorino romano Dop e un’idea di pepe macinato al momento.

 

Bucatini con prosciutto, asparagi e pecorino

Ricetta di Virginia Di Falco

  • 2.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 2 persone

  • 200 gr di bucatini
  • 100 gr di prosciutto crudo tagliato a dadini
  • 1 cipolla (o un piccolo porro)
  • un mazzetto di asparagi (meglio se selvatici)
  • 4 cucchiai di pecorino romano Dop grattugiato
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Mettete a bollire l'acqua - abbondante e solo leggermente salata - per la pasta.
Nel frattempo lasciate imbiondire una piccola cipolla tagliata a rondelle molto molto sottili nei 2 cucchiai di olio in un tegame largo e alto.
Se invece preferite un gusto più dolce, potete sostituire la cipolla con un piccolo porro.
Non appena l'acqua bolle, versatevi le punte di degli asparagi con le parti più tenere dei gambi, tagliati a pezzetti (userete la stessa acqua per pasta e verdura).
Aiutatevi poi con una schiumarola a riprenderli dopo non più di 5 minuti e passateli sotto l'acqua corrente per fermare il colore verde.
Versateli nel tegame con la cipolla, lasciate insaporire per un paio di minuti insieme ai tocchetti di prosciutto crudo (meglio se tagliati al momento da un gambuccio).
Scolate i bucatini al dente e versateli nel tegame con l'intingolo.
Aggiungete pecorino e pepe a piacere e servite subito. Se preferite una versione più cremosa, mantecate in padella con abbondante pecorino aiutandovi con l'acqua di cottura della pasta.

Vini abbinati: Donna Augusta Vespa Vignaioli per Passione

Un commento

    Monica

    Goduria per i sensi! Tutti, non solo per il palato! Semplice ma gustosa!

    17 maggio 2021 - 16:00Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.