Campania100, il nuovo progetto dell’Ais Campania in giro per l’Italia

24/10/2019 1.2 MILA
Nicoletta Gargiulo
Nicoletta Gargiulo

Un territorio, tante anime. Anzi, Cento Anime diverse e più. E’ il destino della Campania, la sua realtà più vera, quella di grande Madre vinicola cheal suo interno raccoglie vitigni famosi, famosissimi, e altri praticamente sconosciuti. Figli di un dio minore e grandi divinità dell’orizzonte di Bacco che si nutrono della stessa terra, che in realtà uguale a se stessa non è mai, andando dalle pendici di ben due vulcani attivi alle isole, passando per laghi, colline, montagne e uno dei pochi vigneti metropolitani restanti in Italia.

Campania100
Campania100

E’ a questo unicum rarissimo che guarda, con gli occhi della progettualità e della volontà di una valorizzazione ragionata e profonda il progetto che prende il nome di* Campania100*. Un format itinerante che vede la luce nel circuito nazionale AIS Italia ma è assolutamente aperto e soprattutto progettato per la diffusione in contesti di prestigio esterni, a patto che siano affini alle medesime urgenze di diffusione e promozione della cultura campana. Pensato per essere uno, trino e molteplice, *Campania100* ha già nel suo programma di viaggio tre appuntamenti molto importanti, oggetto di lancio nelle prossime settimane: *Verona* (presso Congresso Nazionale AIS), *Roma* e *Firenze* rispettivamente il 21 novembre 2019, 27 febbraio 2020 e marzo 2020. Il progetto prevede la rotazione delle aziende campane durante il susseguirsi delle date del tour italiano.

Campania100
Campania100

Campania100 è un viaggio tra gli oltre cento vitigni autoctoni di una terra mitologica, dalla cultura millenaria. Un racconto sorprendente che si snoda tra viticulture storiche e realtà produttive nuove e proiettate nel futuro.

Piero Gabriele
Piero Gabriele

Campania100 è un itinerario che parte dalla ricchezza ampelografica e dall’imponente biodiversità dei vari terroir, per arrivare a tracciare un profilo regionale unitario. Profilo fatto di varietà autoctone in alcuni casi sconosciute, denominazioni accurate e produzioni sempre più variegate, fedeli espressioni delle zone di allevamento.

Tommaso Luongo
Tommaso Luongo

Campania100 è un aggregatore di storie, idee, tradizione e voglia di guardare al futuro. Un contenitore vivo capace di raccontare e generare un complesso di realtà riconducibili a una singola entità regionale, unica ed irripetibile.

Il progetto sarà accompagnato da alcuni relatori d’eccezione:

*Nicoletta Gargiulo* Presidente Ais Campania
*Tommaso Luongo* Delegato Ais Napoli e Referente regionale Guida Vitae
*Piero Gabriele* Responsabile Comunicazione Ais Campania

Un commento

    Francesco Mondelli

    Molto interessante.Messo in agenda la tappa di Roma.Unica perplessità l’assenza della vicepresidente Maria Sarnataro che con grande determinazione regge le sorti dell’AIS nel periferico Cilento.Con simpatia FM

    24 ottobre 2019 - 10:05Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.