Colazione da Tiffany: biscotto integrale e olio del Cilento, alici di Cetara

15/1/2011 1.4 MILA
alici di Cetara con biscotto cilentano e un goccio d'olio d'oliva

Ecco un modo efficace per spezzare il digiuno notturno

Primo, un biscotto integrale o misto integrale del Cilento. Da spugnare leggermente perché ha una consistenza perfetta, assorbe l’acqua e si sente bene sotto i denti invece di trasformarsi in fastidioso pan pagnato.
Un filo d’olio e due alici di Cetara, in questo caso dell’azienda Delfino.

Così si parte in vantaggio la mattina, tra omega 3 e fibre:-)

4 commenti

    Pasquale

    Dove si acquistano i biscotti cilentani? Grazie mille.

    15 gennaio 2011 - 11:07

      marco contursi

      da Clelia a Pattano di Vallo della Lucania.I migliori che io abbia assaggiato e mi creda,Pasquale,ne ho mangiati tanti e dovunque.

      17 gennaio 2011 - 13:58

        Luciano Pignataro

        Quelli a farina mista, non integrale perché è troppo fumé
        Quelli misti sono i migliori mai assaggiati

        17 gennaio 2011 - 14:31

          marco contursi

          quoto in pieno Luciano.Hai fatto benissimo a precisare quali deve comprare,io davo per scontata la cosa mangiando solo quelli misti perchè in genere quelli integrali li trovo chiunque li faccia poco gradevoli.Da Clelia non mi dispiacciono anche alcuni biscottini che fa…….buoni,semplici,magari quelli con noci e fichi locali.

          17 gennaio 2011 - 23:24

I commenti sono chiusi.