Il Collio Friulano a Bari il 23 novembre: sette vini in degustazione guidata dall’Ais

21/11/2017 737
Collio
Collio

di Andrea De Palma

Un evento che porta in terra di Puglia una cultura e tradizioni del Collio Friulano…

Collio Day nov 17
Collio Day nov 17

Dolci colline; vigneti pettinati; alberi allineati; strade che sembrano ancora mulattiere in rispetto al territorio; silenzio che ti parla; profumo di buono ovunque, dolci sensazioni che ti assalgono: questo è il Collio, una terra che ha sofferto, ma che ha saputo rigenerarsi, puntando sui vigneti.

Il Collio
Il Collio

Per mia natura sono sempre stato un amante dei rossi, dalle complessità olfattive e gustative; amo ricercare ogni dettaglio di un vino, ma quando mi trovo difronte ai vini del Collio, cadono tutte le mie barriere, le mie riserve, le mie convinzioni.

Qui i vini bianchi hanno una forza vitale unica, una croccantezza di frutto invidiabile e una mineralità che si trova in pochi posti in Italia: grazie anche dalla stratificazione di marna e arenaria,  “flysch” (“ponca in friulano”),  ha avuto origine circa 100 milioni di anni fa nell’era eocenica dal fenomeno dell’erosione.

La Ponca del Collio
La Ponca del Collio

L’appuntamento con il Collio Day, è organizzato dal Consorzio di Tutela Vini Collio in collaborazione con le delegazioni AIS (Associazione Italiana Sommelier), che punta a promuovere le eccellenze enologiche e gastronomiche del Collio nel panorama italiano.

Da nord a sud, da est a ovest, quest’anno l’evento coinvolgerà ben 15 città italiane: Pordenone, Belluno, Vicenza, Milano, Alba (Cuneo), Savona, Bologna, Siena, Pescara, Porto San Giorgio (Fermo), Napoli, Siracusa, Sassari, Bari e Trento apriranno, infatti, le porte al meglio della produzione del Collio.

I vini in degustazioni a Bari:

  1. Pinot bianco 2016 Villa Russiz;
  2. Chardonnay 2016 Cantina Produttori;
  3. Malvasia 2016 Picech;
  4. Pinot grigio 2016 Castello di Spessa;
  5. Friulano 2016 Livon;
  6. Collio bianco 2015 Terre del Faet;
  7. Sauvignon 2016 Komjanc Simon;

A Bari la degustazione si terrà all’HI Hotel – Via Doc Luigi Guanella 15, per informazioni e prenotazioni chiamare Michele Mastrogiovanni al numer: 347 9362671