Da Pistritto, la pizza di Carmelo con la passione per la cucina

25/2/2022 775
Pizzeria Pistritto - Carmelo
Pizzeria Pistritto – Carmelo

Pizzeria Da Pistritto a Favara
Corso Vittorio Emanuele 440
Tel. 0922 660602
Aperto dalle 16
Chiuso il mercoledi

di Egidio Mosca

Carmelo Pistritto 30 anni, titolare della pizzeria Da Pistritto al centro di Favara, in provincia di Agrigento. Un luogo dallo stile minimale e contemporaneo ma accogliente al contempo, nel quale sentirsi a casa. Una vera e propria fucina di meraviglie culinarie.

Il segreto della sua arte è la qualità delle materie prime scelte personalmente: “Sono molto rigoroso e selettivo, perchè ciò che mi da gioia è vedere il cliente soddisfatto”- afferma.

Quanto selezionato deve essere il meglio che la terra del sud ha da offrire quali il pomodoro San Marzano dell’agro nocerino – sarnese, i salumi siciliani, la farina di tipo 0 della Puglia: “Solo quando si hanno questi ottimi prodotti si può procedere all’impasto diretto con idratazione del 68% e poi alla cottura nel nostro forno a legna rigorosamente a 400 gradi”.

Pizzeria Pistritto
Pizzeria Pistritto

Da Pistritto” si sperimentano sempre nuove ricette. Ad oggi, sono ben 40 le pizze proposte in menu. Tra queste ricordiamo, Sicilia Beddra, un omaggio alla bellezza della sua terra: stracciatella di bufala ragusana, salame al pistacchio ragusano, datterino giallo semiserio di Pachino, granella di pistacchio di Raffadali. Sintesi perfetta della bontà locale.

Ma, la più richiesta è la Saporè: pomodoro Marinda pelato di Pachino, buzzonaglia di ricciola di Marzamemi, foglie di cappero di Pantelleria, filetti di cipolla di Giarratana e scaglie di Ragusano DOP di Rosolini.

Ma ci sono anche le sue pizze del cuore, che ha voluto dedicare ai suoi figli, Michele e Samuel. La prima “Samuel”, con fior di latte, cipolla, gorgonzola, guanciale, e la seconda, “Michele”, con crema di melanzane, fior di latte, salsiccia, scaglie di grana padano ed entrambe con gli ingredienti tipici del Mediterraneo, basilico ed olio extravergine d’oliva.

Pizzeria Pistritto - pizza Michele
Pizzeria Pistritto – pizza Michele
Pizzeria Pistritto - pizza Samuel
Pizzeria Pistritto – pizza Samuel

La passione per la cucina è stata trasmessa dal padre, lo Chef Michele. Perciò sin dall’età di 11 anni incominciò ad impastare, alzato su uno sgabello, non riuscendo ad arrivare al bancone: “Quando vidi la mia prima pizza realizzata, la margherita, realizzai quale fosse la mia passione”.

Una passione che, dunque, nasce in seno alla famiglia e che oggi Carmelo trasmette ai suoi figli, esortandoli ad apprendere l’arte e a conservarla. “Anche se – confessa Carmelo – saranno loro a decidere cosa vorranno fare da grandi, come io ho scelto per me stesso. Nella vita bisogna fare ciò che piace, perchè solo così lo si fa con passione”.

La cucina del pizzaiolo siciliano è un continuo sperimentarsi, si basa sui suggerimenti dei clienti, dai quali ama farsi ispirare e dalla passione e la voglia di rinnovarsi, giorno dopo giorno, che fanno arrivare Carmelo su tanti podi di contest enogastronomici, nazionali e internazionali.

Pizzeria Pistritto
Pizzeria Pistritto

Con grinta e professionalità Pistritto ha conquistato diverse volte il podio ai Campionati regionali dedicati all’arte bianca. A questi traguardi ha aggiunto una vittoria importante partecipando al format televisivo “Il boss delle pizze” in onda su Alice tv, aggiudicandosi il terzo posto, nell’edizione del 2019. Ne diventa poi giudice. Inoltre, nel 2021 viene premiato come “Campione Mondiale di Pizza Bianca”.

Le soddisfazioni per Carmelo non finiscono qui. Infatti, nel 2021 ha partecipato in qualità di pizzaiolo ufficiale della 71esima edizione del Festival di Sanremo facendo degustare la sua arte, ai big dello spettacolo: “un’esperienza che non dimenticherò mai”.

E quest’anno si è ripetuto: “Ho capito che, se vuoi migliorarti, devi essere al passo con i tempi”. Infatti, insieme a Enzo Piedimonte, si è occupato di allestire “La casa del Festival”, dedicata all’hospitality ufficiale. Non solo musica, dunque, ma anche buon cibo.

Tanti sono i progetti che bollono in pentola, che il pizzaiolo agrigentino rivelerà solo a tempo debito: “Con i miei colleghi daremo sfogo alla creatività esportandola in tutto il mondo attraverso le nostre pizze”.

Pizzeria Da Pistritto a Favara