Damaschito 2015 Aglianico del Vulture doc Grifalco

4/10/2019 608
Damaschito 2016 Grifalco
Damaschito 2016 Grifalco

Si parla tanto di confort food, ma bevendo questo aglianico dentro il castello di Venosa, la domanda sorge spontanea, esiste per caso anche il confort wine? Ma certo, eccone un esempio classico. Da sempre questa azienda, radici toscane ma nel Vulture ormai da oltre dieci anni, ha interpretato l’aglianico in maniera non esasperata cercando la semplicità in questo vitigno difficile. Prima fuori dal coro in un contesto dove ci si sforzava di costruire vini pesanti e monumentali, poi sempre più allineata alla tendenza nazionale, questa cantina è sicuramente un fiore all’occhiello di una delle viticulture più antiche della storia italiana. Il Damaschito 2015 appare particolarmente riuscito, in grande equilibrio, lavorato in tonneau e affinato in bottiglia, ci ha completamente conquistato durante questa degustazione e ve lo consigliamo sonoramente. Non sbaglierete perché sarà un grande compagno della gioia a tavola.

Sede a VENOSA
Località Piani  di Camera
Tel. 0972 31002
Uva: aglianico

Un commento

    Denny

    Ottimo Vino, ottima cantina menzionata da Eric Asimov sul New York Times che ha premiato il GRICOS tra i migliori vini al di sotto dei 20 USD.
    Un applauso a chi sa valorizzare al meglio il meraviglioso territorio che è il Vulture e lo fa apprezzare in tutto il mondo!
    Carpe Diem

    4 ottobre 2019 - 10:57Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.