DaZero propone un nuovo prodotto esclusivo sotto il marchio Incontro

30/12/2021 480
DaZero e i Produttori Peperoncino Incontro
DaZero e i Produttori Peperoncino Incontro

DaZero, brand cilentano della pizza, ha presentato lo scorso lunedì 20 dicembre nella sua storica sede di Vallo della Lucania la nuova etichetta della linea “incontro”: il peperoncino Serpentino. La serata, riservata agli artigiani e alla stampa, è stata l’occasione per ripercorrere le tappe dell’ambizioso progetto di co-branding “Incontro” avviato nel 2019, un esempio di intraprendenza imprenditoriale dalla quale nascono proficue collaborazioni tra aziende locali. Grazie alla condivisione di know how sono stati realizzati e commercializzati prodotti esclusivi studiati ispirandosi alla tradizione Cilentana e alla ricchezza delle materie prime che questa terra offre.

5 prodotti Incontro
5 prodotti Incontro

Sono già 4 i prodotti con l’etichetta “Incontro” che vantano interessanti partenariati: il pomodoro (Maida), la birra artigianale con i grani antichi (birrificio Fiej), la salsiccia piccante (Piccolo Salumificio Artigianale G.Ioi e azienda agricola Ferrante) e la crema di cipolla di Vatolla (azienda agricola Terre Batullane).

Il quinto articolo della linea è dunque il peperoncino Serpentino, proposto sott’olio extravergine d’oliva, nato dal coinvolgimento di due aziende: I segreti di Diano di Teggiano e il frantoio Marco Rizzo di Felitto.

Peperoncino Incontro
Peperoncino Incontro

Il Serpentino è una varietà De.Co. del Comune di Teggiano. È un peperoncino piccante della tipologia “a cornetto”, viene raccolto nei campi del Vallo di Diano da mani esperte e portato immediatamente nei luoghi di essiccazione naturale, seguendo i dettami della tradizione. Questo tipo di lavorazione, unito alla qualità dell’olio, permette di offrire un prodotto dal profumo elegante e dalla piccantezza equilibrata, elementi che lo rendono adatto a esaltare tutti i tipi di piatti e le pizze DaZero.

Sala incontro 20 dic
Sala incontro 20 dic

Il peperoncino “Incontro” sarà disponibile nella sede di Vallo della Lucania e in quelle di Milano, Torino e Firenze. Sarà possibile gustarlo sulle pizze e acquistare il tipico ‘boccaccio’ da 180 gr da portare a casa.

L’etichetta che racconta il nuovo prodotto riporta una simpatica illustrazione scelta per richiamare la simbologia antica che riteneva il peperoncino, così come le corna che caratterizzano il personaggio, un simbolo di buon auspicio. Questo ‘Incontro’, dunque, vuole essere un modo per esorcizzare il passato e raccogliere nuove energie per l’anno nuovo.

L’appuntamento di Vallo della Lucania ha offerto tutti i colori ed i gusti di una “serata in famiglia”. Il contesto è infatti quello accogliente della “casa di DaZero” allestito per l’occasione con diversi elementi di arredo e tanti peperoncini.

Il menù ha proposto celebra gli artigiani della filiera DaZero con originali abbinamenti e 3 nuove pizze.

Dalla cucina

Pizzetta fritta e al forno con carpaccio di fichi Santomiele mozzarella di Bufala Barlotti, capicollo Piccolo Salumificio di Gioi

Pizza fritta incontro
Pizza fritta incontro

Polpetta di foglie e patate con fonduta di caciocavallo Tenuta Chirico su fondo di sugo cilentano Maida

Polpetta
Polpetta

Insala di rinforzo alla Cilentana.

Insalata di rinforzo Cilentana
Insalata di rinforzo Cilentana

Dal Forno

Pizza “Fuoco” : pomodoro del piannolo, caciocavallo Tenuta Chirico, peperoncino  Incontro, prezzemolo

Pizza Fuoco
Pizza Fuoco

Pizza “Vide ‘o mare quant’e’ bello: polipetti affogati, olive ammaccate Salella, stracchino Cicco di Buono

Pizza Vide O mare
Pizza Vide O mare

Pizza Scarolella: scarola, polpettine di carne, mozzarella nella mortella Le Starze, pomodori secchi Maida

A chiudere struffoli, fichi mbaccati Santomiele, noci, nocciole e mandarini

Liquori Theodora

Vini San Salvatore

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.