Decanter Radio2 lancia #iobevoitaliano, la campagna per sostenere i produttori di vino, birra e spirits del Bel Paese

11/3/2020 1 MILA
Fede Tinto e Andrea
Fede Tinto e Andrea

Nei giorni del DPCM “IO RESTO A CASA” la storica trasmissione Rai Radio2 dedicata al vino e al cibo invita gli Italiani a stringersi attorno alle realtà produttrici nazionali che stanno ricevendo numerose disdette di ordini dall’estero.

Dall’inizio della crisi causata dall’emergenza Coronavirus, secondo i dati Coldiretti/Ixe’, più di un’azienda agroalimentare su due (il 53%) ha ricevuto disdette negli ordini dai paesi importatori.

Il pregiudizio infondato verso i nostri prodotti, che in questi giorni ha perfino portato alcuni stati a richiedere insensate certificazioni sanitarie “virus free”, rischia di bloccare un settore cruciale per la nostra economia. Solo l’export del vino, infatti, nel 2019 si stima abbia realizzato un fatturato pari a 6,4 miliardi.

iobevoitaliano
iobevoitaliano

Per questo motivo, e per combattere la paura e la disinformazione dilaganti, Decanter Radio2 nelle dirette serali al tempo del covid-19 chiede a tutti gli ascoltatori di fotografare la bottiglia di vino o birra che stanno bevendo e di postarla sui social con l’hashtag #iobevoitaliano, oppure di inviarla al numero dedicato alla diretta del programma 348 7 300 200.

Immediata e massiccia la risposta del pubblico che ogni sera prende letteralmente d’assalto la chat whatsapp della trasmissione per testimoniare la propria vicinanza ai comparti enologico e brassicolo nazionale.

iobevoitaliano
iobevoitaliano

Anche l’importante magazine enoico Winenews.it ha sposato la causa attraverso la voce del proprio direttore Alessandro Regoli che, in collegamento telefonico, ha affermato che in questi giorni, in cui tutto è rallentato, dobbiamo sostenere il Made in Italy anche riscoprendo il piacere di riportare sulla tavola quotidiana una buona bottiglia di vino. –

In queste sere Fede e Tinto, conduttori e ideatori del programma, continueranno a dar voce all’iniziativa coinvolgendo in prima persona le cantine e le personalità più forti della comunicazione del comparto: dal presidente e fondatore della Fondazione Italiana Sommelier Franco Maria Ricci al giornalista e “Signore del Vino” Marcello Masi, dal patron di Eataly Oscar Farinetti al “Food Guru” Filippo Polidori fino al presidente di Coldiretti Ettore Prandini, Bruno Vespa, Albano, Riccardo Cottarella (pres. Assoenologi) e tanti altri.

iobevoitaliano
iobevoitaliano

Tutto il mondo del bere italiano in questo momento si unisce e fa sentire la propria voce attraverso le frequenze di Rai Radio2.

Dopotutto, in questi giorni di “forzata tranquillità”, godersi una buona bottiglia rappresenta un modo furbo e sempre emozionante di viaggiare. Anche il palato e la mente hanno la capacità di portarci altrove e i grandi vini e le ottime birre del nostro Paese possono rappresentare il motore della nostra ispirazione.

iobevoitaliano
iobevoitaliano

Sosteniamo i produttori italiani. Facciamolo insieme: #iobevoitaliano.

Decanter Radio2

Decanter, in onda dal lunedì al venerdì dalle 20.00 alle 21.00, è il programma DOP di Radio2. Prima e unica enogastronomia dell’etere è il punto di riferimento da ben 18 anni per tutti gli appassionati del buon vivere. A condurla Fede&Tinto, voci e volti dell’enogastronomia che diverte, raccontano il cibo e il vino per quello che sono o dovrebbero essere: allegria, convivialità e sostanza. Al loro fianco il giovane gastronomo Andrea Amadei, le sue incursioni nel programma sono veri e propri approfondimenti sulla cultura alimentare del Bel Paese. Dal lunedì al venerdì all’ora di cena, un moderno convivio riunisce, alla stessa tavola, curiosi e addetti del settore, cuochi alle prime armi e chef stellati, casalighe in cerca d’ispirazione e giovani affamati di novità. Decanter è uno scambio di pensieri all’insegna del buon gusto. Con Federico Quaranta e Tinto. A cura di Alessandro Alongi. Regia di Giovanna Romano

«Fede&Tinto», ovvero Federico Quaranta, genovese, e Nicola Prudente, pistoiese, conducono da 18 anni “Decanter”, il programma cult di Rai Radio2 dedicato al mondo dell’agricoltura e dell’enogastronomia. Nel 2005 sono anche volti di Rai Uno nel programma “Linea Verde-Orizzonti”, nel 2010 a “Magica Italia” sempre su Rai Uno. Dal 2011 al 2013 su La7, nel road trip “Fuori di Gusto”. Nel 2014 e 2015 Fede è su Rai1 all’ «Estate in diretta» e a «Mezzogiorno Italiano, l’estate dell’Expo» mentre Tinto è su Rai Due con «Un pesce di nome Tinto». Nel 2018 Fede è su Rai Uno con «Linea Verde» mentre Tinto dal 2015 è su Rai2 come autore e conduttore di Frigo . Nel 2019 Tinto conduce su La7 «Mica Pizza e Fichi». Entrambi sono stati fino al 2018 nel cast fisso della «Prova del Cuoco» su Rai1 insieme ad Antonella Clerici. Entrati per caso nel mondo della comunicazione enogastronomica, sono riusciti a diventare in pochi anni opinion leader del settore riuscendo a rendere l’alta gastronomia, il gusto ed il mondo del vino un contenuto fruibile e apprezzato non solo dagli addetti ai lavori ma anche da molti appassionati. Nel 2008 sono entrati nel Guinness dei Primati per aver brindato in piazza del Duomo a Spoleto davanti a migliaia di persone con una calice di Asti DOCG alto 2,50 metri. Fede&Tinto hanno, inoltre, ricevuto importanti premi e riconoscimenti, tra i quali: nel 2010, il Premio per il miglior programma giornalistico per la trasmissione di Radio 2 “Decanter” assegnato dal Congresso Internazionale di Cucina “Identità Golose”; nel 2011, il Premio Grandi Cru d’Italia dedicato alle migliori firme e ai migliori media italiani e internazionali che si occupano di vino; nel 2012, in occasione dell’Oscar del Vino, ricevono il Premio Speciale della giuria per la trasmissione “Decanter” e nel 2013 l’Oscar come miglior libro enogastronomico per «Sommelier ma non troppo» edito da Rai Eri . Nel 2015 Fede&Tinto pubblicano con Emons il loro secondo libro «111 vini italiani che devi proprio assaggiare». Nel 2016, sempre edito da Rai Eri, esce “Sommelier ma non troppo: ad ogni cibo il suo vino, gli abbinamenti di Vinocult. Nel 2019 Fede pubblica «Terra» con Sperling & Kupfer.