Emilia Wine, il potere dell’unione fra le aziende Migliolungo, un Lambrusco per tutti

21/4/2021 926

di Gennaro Miele

Il suono di alcune parole, pronunciate in qualsiasi parte del mondo, è in grado per noi italiani di riportarci anche per un solo attimo a casa, intesa come patria e non ristrettamente relegato alla città natale, una di queste è Lambrusco, vino simbolo del brio popolare. A Reggio Emilia l’attività di Emilia Wine raccoglie in sè diverse realtà aziendali storiche tra cui Cantina di Arceto, nata nel 1936 dalla passione per i prodotti della propria terra dei viticoltori di Scandiano.

Migliolungo
Migliolungo

Uno degli scopi di chi in modo sincero lavora in vigna è recuperare e preservare il patrimonio ampelografico locale come una piccola gemma rara, in quest’ottica nasce la collaborazione con l’Istituto Agrario A. Zanelli per la coltivazione di vitigni in cui sono presenti anche uve rare. Una visione ampia di lavoro come lo è anche la composizione dell’uvaggio del vino Migliolungo Emilia IGP, un Lambrusco che nasce dalla vinificazione di 10 varietà unita ad altre 11 sconosciute alla vasta platea di appassionati. Il suo sorso è come la voce narrante, calma e con accento emiliano delle morbide colline dai suoli argillosi calcarei da cui nasce questo piacevole mosaico nel calice. Dalla cura dell’enologo Luca Tognoli l’annata 2019, prodotta in 20.000 bottiglie, scorre nel calice leggero con riflessi rubino nel corpo e lieve effervescenza violacea. Al naso si apre con frutti di bosco, dolcezza di mora acidità di fragolina, floreale delicato di viola, spezia di pepe bianco non macinato, parte finale balsamica. Un assaggio secco, abbastanza morbido e gradevolmente sapido, lievemente fresco, delicato il frutto negli aromi di bocca. Il nome Migliolungo si rifà al percorso in cui sono presenti i vigneti, passeggiata d’esperienza tra passato e futuro in cui il presente è un vino dal carattere onesto e socievole, una strada da percorrere ascoltando il brano Sugar di Robin Schulz, ed alzando ad un certo punto le mani e dire Benvenuti in Emilia. Buon Calice.

***

Cantina di Arceto

Via 11 settembre 2001, n. 3
42019 Arceto di Scandiano (RE)

www.emiliawine.eu