Enoteca Della Valpolicella, l’imperdibile buona cucina casalinga di Ada

10/4/2022 519

Enoteca della Valpolicella a Fumane
Via Osan 45
Tel. 045 6839146
Aperto a pranzo e cena
Chiuso domenica sera e lunedì

Enoteca Della Valpolicella
Enoteca Della Valpolicella Ada Rialto con le figlie Elisa e Roberta

Nel cuore della Valpolicella, a circa 20 minuti da Verona uno dei locali capaci di interpretare il meglio dell’Italia a tavola: piatti della gioia, fatto con alimenti sani e ben cucinati, ricette di stagione, ormai quasi dimenticate nelle case, cultura del prodotto, grandissima cantina che ha il compasso puntato sul territorio ma che comprende tutta l’Italia. Dal 1996 Ada Rialto ha iniziato questa impresa e allora le figlie erano piccole e bisognava portarle in braccio. Adesso sono in sala con e il sorriso dolce di Ada, grande ostessa, si è moltiplicato per tre.
Il locale è immerso nella quiete e nel verde di un territorio reso magico da imprenditori e viticoltori lungimiranti. Fra cui Franco Allegrini e Roberto Ferrarini, professore di enologia al corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Viticole ed Enologiche dell’Università di Verona. Insieme misero a punto proprio a Fumare, una tecnica di appassimento assistito che ha segnato la svolta qualitativa della zona. Proprio durante questi studi a Fumara si concretizza il desiderio di Ada di aprire una locanda che le consentisse di esprimere al meglio la straordinarietà del territorio della Valpolicella.

Enoteca Della Valpolicella
Enoteca Della Valpolicella

Al piano terra la cantina, al primo le sale da pranzo, una interna e una più esterna protetta dal tetto in legno massiccio. Impossibile non sentirsi subito a casa: si possono provare vini al bicchiere, la proposta in genere ha quattro piatti per sezione e difficilmente si spendono più di 45 euro tra antipasto, primo, secondo e dolce. Piatti della tradizione bene eseguiti, le tagliatelle all’uovo con il ragù di cortile sono uno spettacolo, ma anche qualche idea innovativa, come il ben riuscito accoppiamento tra le tagliatelle al cacao con i carciofi in umido. Mano leggera, pochi grassi, imperdibile la ricotta e buonissime le carni, sono alla conclusione di un piatto di formaggi con un miele di accompagnamento.
Insomma, una vera locanda che esprime al massimo il territorio senza grilli per la testa, con una cucina che tiene il cliente al centro dell’attenzione. Una soluzione fuori dal caos di Verona se siete a Vinitaly, una tappa obbligata se girate per cantine della Valpolicella.

Enoteca Della Valpolicella
Enoteca Della Valpolicella

Cosa si mangia all’Enoteca della Valpolicella

Enoteca Della Valpolicella
Enoteca Della Valpolicella, asparagi bianchi, verdi e selvatici con uovo fritto
Enoteca Della Valpolicella
Enoteca Della Valpolicella, nervetti e fagioli neri
Enoteca Della Valpolicella
Enoteca Della Valpolicella, tagliatelle al cacao con carciofi
Enoteca Della Valpolicella
Enoteca Della Valpolicella, tagliatelle al ragù di cortile
Enoteca Della Valpolicella
Enoteca Della Valpolicella, ravioli alle erbette
Enoteca Della Valpolicella
Enoteca Della Valpolicella, i formaggi
Enoteca Della Valpolicella
Enoteca Della Valpolicella, il tiramisu
Enoteca Della Valpolicella
Enoteca Della Valpolicella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.