Fiorano 2011 Tenuta di Fiorano

21/12/2021 724
Fiorano 2011
Fiorano 2011

Pur essendo una regione di grandi vini, il Lazio continua ad essere sottovalutato dalla critica ufficiale. Il caso del Fiorano, ad esempio, è sicuramente clamoroso perchè parliamo di uno dei rossi più buoni d’Italia, un blend perfetto di cabernet e merlot ben giocato con il legno che regalano un stile bordolese fatto di eleganza, finezza del sorso, godimento per la frutta croccante. Al palato l’ingresso è setoso, piacevole, i tannini sono stati ben risolti e la beva veloce chiude lunga su toni sapidi, minerali e amari e rimandi di note verdi appena percepite al naso. Lo proviamo sulla cucina del ristorante Essenza a Terracina ed è eccellente veramente su ogni portata. L’annata calda è stata davvero interpretata dall’enologo Costantini e a distanza di dieci anni il vino è pimpante, fresco, giovanile. Siamo nel comune di Roma nella tenuta del principe Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi che segue personalmente la produzione.

TENUTA DI FIORANO ROMA
Via di Fioranello, 19-31
Tel. 06.79340093 Enologo Lorenzo Costantini
Ettari vitati: 12 su oltre 200 di proprietà