FLASH |Covid, De Luca vieta i mercati all’aperto senza prevedere ristori

11/3/2021 741

Ecco il testo ufficiale della ordinanza numero 8 dell’11 marzo 2021

 

a far data dalle ore 15,00 del 13 marzo 2021, è sospeso lo svolgimento di fiere e mercati per la vendita al dettaglio, ivi compresi quelli rionali e settimanali, anche con riferimento alle attività dirette alla vendita di soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici. Queste ultime attività restano consentite nei negozi siti in prossimità o all’interno di aree mercatali, se provvisti di servizi igienici autonomi.

Per centinaia di famiglie che vivono di questo si apre un periodo nuovo di incertezza e di preoccupazione.

Un commento

    Mondelli Francesco

    Premesso che a domanda gli specialisti non hanno univoca risposta su come si trametta esattamente il contagio la domanda sorge spontanea:ma non erano i luoghi chiusi quelli più pericolosi visto ad esempio che quando gli alunni sono in aula devono tenere anche col freddo le finestre aperte?Sarà sempre troppo tardi quanto da più parte richiesto e cioè un minimo di chiarezza e coerenza su come meglio comportarsi sempre ammesso che tali decisioni vengano prese con cognizione di causa e non figlie di improvvisazione senza alcuna connessione con la realtà e su quanto su questa materia per ora si sa FM

    12 marzo 2021 - 11:22

I commenti sono chiusi.