Pizzeria Il Segreto di Pulcinella di Giuseppe Bove a Montesarchio: puntare tutto sulla qualità

27/3/2022 5.3 MILA

Segreto di Pulcinella Pizzeria Montesarchio (Bn)
Via Benevento 36c
Tel. 329 8760545
Aperto la sera
Chiuso martedì

Il Segreto di Pulcinella di Giuseppe Bove
Il Segreto di Pulcinella di Giuseppe Bove

di Antonella Amodio

Andavo tempo fa da Giuseppe Bove per mangiare una delle più buone pizze “montanara” (prima fritta e poi asciugata al forno) del panorama campano.

Poi ritornavo per mangiare la pizza cotta a legna, ben fatta e con un impasto molto idratato. Oggi sono tornata a distanza di tempo (colpa dei due anni pandemici) ed ho trovato Il Segreto di Pulcinella molto in forma su tanti fronti.

Iniziamo col dire che Giuseppe è un pizzaiolo “innovatore”, che guarda al futuro della pizza senza però dimenticare o accantonare la tradizione, tant’è che la sua classica pizza Margherita è davvero molto buona.

Il Segreto di Pulcinella di Giuseppe Bove - Pizza Margherita
Il Segreto di Pulcinella di Giuseppe Bove – Pizza Margherita

Ama però sperimentare, quindi il suo menù è anche audace: declina gusti ed impasti in modo inaspettato e parto proprio da un’altra pizza montanara per capire l’evoluzione in corso: O’ Cardillo con impasto ai 7 semi, sempre in doppia cottura, con la base condita con cicoria selvatica, salsiccia di Corata e stracciata di bufala, dove sono accostate le sensazioni di amaro, di salato e di grasso.

Il Segreto di Pulcinella di Giuseppe Bove - O’ Cardillo
Il Segreto di Pulcinella di Giuseppe Bove – O’ Cardillo

Quanto a combinazioni non scherza neanche la Triple Baccalà, dove il baccalà islandese marinato si abbina alla polvere di olive nere infornate, alla polvere di pomodorino dunne e a quella di capperi di Salina, alla maionese e alle chips di baccalà.

 

Le pizze di Giuseppe Bove

Il Segreto di Pulcinella di Giuseppe Bove - Triple Baccala'
Il Segreto di Pulcinella di Giuseppe Bove – Triple Baccala’

Così come la stagionale Exsparago che vede il fiordilatte, la vellutata di asparagi, la capasanta scottata al burro di bufala chiarificato, la maionese alla ‘nduja di Spilinga, le punte di asparagi scottate e il porro croccante, dove però l’elemento crostaceo – secondo me – è un di più, visto che rimane molto performante come pizza vegetariana.

Il Segreto di Pulcinella di Giuseppe Bove - Exsparago
Il Segreto di Pulcinella di Giuseppe Bove – Exsparago

Agli amanti dell’audacia consiglio di provare la Malelengua con la base di torzella napoletana, fonduta di toma di capra e lingua di maiale cotta a bassa temperatura e affumicata.

Il Segreto di Pulcinella di Giuseppe Bove - Malelengue
Il Segreto di Pulcinella di Giuseppe Bove – Malelengue

Insomma, al di là della ampia scelta di gusti, da Il Segreto di Pulcinella ci si può divertire con abbinamenti originali e extra ordinari e sicuramente mi sento di suggerisco di farvi guidare nel percorso di degustazione per conoscere l’esperienza di Giuseppe che in primis rimane ancorato al suo territorio.

 

Ben fatta la carta dei vini, che non conta molte etichette, ma da spazio a vini convenzionali, biologici, biodinamici, vegani, naturali, estremi e ad agricoltura integrata.

Grande sensibilità per le diversità senza esclusione di nessuno.

Servizio cortese e professionale.

 

Costo della Montanara alla Pulcinella € 8,00

Costo della pizza Margherita € 5,00

 

Segreto di Pulcinella Pizzeria Montesarchio (Bn)

Via Benevento 36c

Tel. 329 8760545

 

Novembre 2018

Il Segreto di Pulcinella - Giuseppe Bove
Il Segreto di Pulcinella – Giuseppe Bove

di Antonella Amodio
Anche Montesarchio ha il suo riferimento per la pizza. Fuori dai riflettori casertani e napoletani, in questa piccola cittadina tra Benevento e Caserta c’è un rifugio ideale per chi ama la pizza: Il Segreto di Pulcinella di Giuseppe Bove.

Da qualche tempo, Montesarchio può fare affidamento su un indirizzo per la pizza di ottimo livello, gestito da un pizzaiolo bravo e giovane, che ha un approccio fresco e dinamico all’arte bianca, con impasti preparati con farine italiane a basso contenuto proteico, caratterizzati da lunghe lievitazioni ( 24 ore) e alte idratazioni. Inoltre, Giuseppe ha una grande conoscenza degli ingredienti freschi e stagionali, usati come condimento, che lasciano intravedere la sua passata esperienza di chef.

Il Segreto di Pulcinella - Sala
Il Segreto di Pulcinella – Sala
Il Segreto di Pulcinella- Mise en place
Il Segreto di Pulcinella- Mise en place

Dal 2012, la pizzeria gestita con l’intera famiglia sforna pizze difficilmente dimenticabili, non solo per il gusto, ma anche per l’attenzione posta ad ogni singolo dettaglio, come la cottura perfetta (che dettaglio non è, in quanto garanzia del risultato) che rende la pizza scioglievole nella parte centrale e croccante nella zona del cornicione.

Il Segreto di Pulcinella - Particolare del cornicione
Il Segreto di Pulcinella – Particolare del cornicione

La pizzeria ha da poco subito un piacevole restilyng che gli ha conferito un aspetto moderno, contribuendo a rendere l’esperienza gastronomica che offre ancora più piacevole. Il menù ampio e dinamico parla di prodotti tradizionali e locali, come quelli utilizzati per le pizze classiche, ma anche per le creative. Ad esempio, i più curiosi e propensi alla sperimentazione potranno assaggiare le pizze presenti nella lista definita ” Tra Passato e Futuro“, dove gli ingredienti dei piatti della tradizione italiana sono utilizzati per la base della pizza. Cito, a tal proposito, la pizza Pasta e Patate di Mare, preparata con fior di latte di pezzata rossa, crema di patate, filetto di tonno rosso artigianale cotto a vapore, granella di ciccioli di nero casertano, emulsione di sedano, basilico e olio evo.

Il Segreto di Pulcinella - Pizza Pasta e Patate di Mare
Il Segreto di Pulcinella – Pizza Pasta e Patate di Mare

Così come la pizza Entroterra, condita con fior di latte di pezzata rossa, battuto di angus di bufalo, tartufo grattugiato, spuma di parmigiano reggiano 36 mesi, polvere di spinacino, basilico e olio evo.

Il Segreto di Pulcinella - Pizza Entroterra
Il Segreto di Pulcinella – Pizza Entroterra

Immancabile all’assaggio la Montanara alla Pulcinella, una pizza che sorprende per leggerezza e gusto. È preparata fritta e poi passata al forno, condita con l’antico pomodoro di Napoli, il fior di latte di pezzata rossa, scaglie di pecorino di laticauda e basilico. Andare alla Pizzeria Il Segreto di Pulcinella e non mangiare la montanara è come non andarci.

Il Segreto di Pulcinella - Montanara alla Pulcinella
Il Segreto di Pulcinella – Montanara alla Pulcinella

Da non perdere anche la variante Montanara Terra e Mare, dove la stracciata di pezzata rossa, la tartare di salmone affumicato, la bottarga di muggine, la terra di barbabietole, la polvere di spinacino, il basilico e l’olio evo, creano al gusto ( e non solo ) un originale sapore, con l’alternanza della tendenza sapida alla dolcezza, che risulta nel contempo molto delicata.

Il Segreto di Pulcinella - Montanara Terra e Mare
Il Segreto di Pulcinella – Montanara Terra e Mare

Birre artigianali e selezione di vini campani, scelti con competenza ed attenzione, completano l’offerta. Così come le fritture napoletane composte da crocchè, frittatina e patate fritte – tutto preparato in sede – e i dessert. Servizio professionale e veloce.

Costo della pizza Margherita: 4,00
Costo della Montanara alla pulcinella: 6,50

Pizzeria Il Segreto di Pulcinella
Via Benevento, 36  82016 Montesarchio ( BN)
Aperto dalle 19:00 – 00-15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.