Giuseppe Ferranti, pizzaiolo napoletano a Reggio Calabria

25/5/2020 1.9 MILA
Giuseppe Ferranti
Giuseppe Ferranti

di Giovanna Pizzi

Non è esattamente di una riapertura dopo il lockdown che vorrei parlare né di una pizza tra le più buone di Reggio Calabria né delle novità apportate in una pizzeria ma, per essere precisi, di una persona, un pizzaiolo, un imprenditore: Giuseppe Ferranti, approdato per poco tempo a Reggio Calabria 10 anni fa e qui rimasto per caso e per amore.

Una persona che fin da subito ha conquistato il cuore della città, che è diventato l’amico di tutti i suoi clienti, che ha carisma e generosità da vendere. Un pizzaiolo napoletano di Napoli per il quale ogni pizza è una sua “creatura”, con la passione per l’ingrediente di nicchia e l’attitudine all’impasto perfetto. Un imprenditore che ama il suo lavoro, che vuole sempre migliorarsi e che ha apportato armonia invece che competizione e ha dato una sostanziale spinta in avanti al settore pizza a Reggio Calabria.

Giuseppe Ferranti Peppone
Giuseppe Ferranti Peppone

La sua pizzeria è nata come una delle sedi di “Fratelli La Bufala” e il suo successo è tutto dovuto appunto a Peppone, questo il suo nome per tutti, che di recente ha anche liquidato la casa madre per camminare da solo con le sue gambe, pizzeria che è diventata pian piano il cuore pulsante della città e accanto e intorno alla quale hanno aperto uno dopo l’altro diversi locali tanto da fare di “via Zecca”, dove è ubicata, il centro della movida, “enogastronomica” e non solo, reggina.

Fratelli La Bufala RC. Ripieno
Fratelli La Bufala RC. Ripieno

Peppone è quello che ogni giorno sforna una pizza nuova e non vede l’ora di fartela assaggiare, è quello che durante l’emergenza ha inviato decine di pizze al Pronto Soccorso e al Reparto Malattie Infettive dell’ospedale, è quello che durante il lockdown non ha fatto le consegne a domicilio per non privilegiare alcuni dei suoi collaboratori rispetto ad altri, è quello che si è tatuato Reggio Calabria sulla pelle per gratitudine senza rendersi conto di quanto sia Reggio Calabria a doverlo ringraziare per l’esempio che ha saputo dare negli anni.

FLB RC. Pizza e il Lungomare di Reggio Calabria
FLB RC. Pizza e il Lungomare di Reggio Calabria

E percepisci tutta la sua persona mentre con gli occhi lucidi, a qualche ora dalla riapertura, ti racconta le preoccupazioni durante la chiusura e ti mostra comunque orgoglioso il restyling della pizzeria, nuove luci e nuovi colori, dove all’ingresso spiccano una camera di lievitazione con gli impasti a vista e i nuovi forni, con camera di combustione separata e pietra refrattaria microforata per non bruciare le pizze… e queste sono le sue parole quando li accende per la prima volta: “Nella mia vita professionale, mi e capitato di avviare molti forni, l’emozione è sempre la stessa! Per me questo giorno è un giorno sacro, quasi spirituale! Dove siamo io e lui, ci raccontiamo, ci guardiamo, lo alimento pezzo dopo pezzo, come un padre cresce suo figlio a piccoli passi, fin quando non diventiamo io ed il fuoco una sola anima.”

Fratelli La Bufala RC I nuovi forni
Fratelli La Bufala RC I nuovi forni
Fratelli La Bufala RC. La sala in restyling
Fratelli La Bufala RC. La sala in restyling

Insomma, più che un lavoro la sua è una vera e propria vocazione che cammina sui binari della qualità e della tradizione che lo hanno portato ultimamente a due nuove e interessanti collaborazioni: una con “BioCity km0”, una rete di piccoli e piccolissimi agricoltori che conta nove realtà contadine radicate nel territorio, con la quale ha lottizzato un piccolo appezzamento di terreno alle porte della città per coltivare le verdure e i datterini rossi e gialli, biologici, destinati alla pizzeria e l’altra collaborazione con il salumificio “Salumi Benedetto” che produce salumi da suini “Nero di Calabria” allevati allo stato brado e che gli ha permesso di “adottare i suoi maiali” e ricavare dei salumi locali “di produzione propria” per farcire le sue fantastiche pizze.

Fratelli La Bufala RC. Pizza
Fratelli La Bufala RC. Pizza

Ed è quasi inutile sottolineare che alla riapertura i tavoli della pizzeria, che continua a mantenere il nome “Fratelli La Bufala” ed è aperta sia a pranzo che a cena, si sono subito nuovamente riempiti… tant’è che, visto che il numero dei posti è stato ridotto per via delle misure di distanziamento, è già “in cantiere” una nuova sala adiacente a quella attuale.

Che belle le attività che, in barba al Covid-19, non si fermano ma continuano a crescere!

In bocca al lupo!

Fratelli La Bufala a Reggio Calabria
Via Zecca, 3
Telefono: 0965 894116