La sbrisolona di Vittorio Fusari

22/12/2014 465

la sbrisolona di Vittorio Fusari

La sbrisolona è un dolce tipico lombardo ed in particolare della città di Mantova. Proponiamo qui la ricetta personale di Vittorio Fusari della Dispensa Pani e Vini Franciacorta.

Pochi gli ingredienti che la compongono e per un buon risultato è necessario che siano di prima qualità. Lavorare l’impasto velocemente e con le punte delle dita senza impastare in modo energico.  Adoro questo dolce, la foto è una mia preparazione che pecca in bellezza ma questa ricetta garantisce veramente un risultato ottimo.

 

Sbrisolona

Ricetta di Luciano Pignataro raccolta da Barbara Guerra

  • 0.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti

  • 300 g di farina 0
  • 75 g di farina di mais
  • 150 g di mandorle
  • 150 g di zucchero
  • 20 g di uova
  • 25 g di tuorlo
  • 20 g di maraschino
  • ½ bacca di vaniglia
  • 150 g di burro

Preparazione

Ammorbidire il burro.
Unire farina e mandorle tritate.
Mischiare insieme burro, zucchero, uova, tuorli, vaniglia e maraschino.
Lavorare l'impasto fino ad ottenere un impasto “sbricioloso”.
Lasciar riposare 2 ore in frigorifero.
Disporre in una teglia imburrata l’impasto della sbrisolona in maniera molto delicata, decorare con qualche mandorla ed una spolverata di zucchero semolato.
Cuocere a 180 gradi per un tempo legato alle dimensioni da 9 minuti per un finger a 18 minuti per una torta.

Vini abbinati: Moscato di Scanzo

2 commenti

    giancarlo maffi

    (22 dicembre 2014 - 16:36)

    Vini abbinati: a trovarlo ? Oppure: ahhhh, trovarlooooo :)

      Sergio Cima

      (23 dicembre 2014 - 08:46)

      Maffi, non essere oscuro, se ti serve una bottiglia di Moscato di Scanzo vieni da me, se invece vuoi dire che il Moscato di Scanzo non vale la candela vieni sempre da me che ti trovo il Sauternes giusto ;)

I commenti sono chiusi.