I vini di Totò: Cantina Sanpaolo – Claudio Quarta Vignaiolo

26/3/2019 1.7 MILA
Cantina Sanpaolo - Alessandra Quarta
Cantina Sanpaolo – Alessandra Quarta

di Antonella Amodio

Al Principe de Curtis, in arte Totò è stato in pratica dedicato tutto, veramente tutto. Oltre a strade, piazze, edifici, libri, documentari ecc.. Bene, da oggi si aggiungono anche i vini. In quel di Avellino, precisamente a Torrioni (Tufo), la Cantina San Paolo di proprietà di Claudio Quarta – imprenditore nel settore vitivinicolo, con altre due cantine di proprietà in Puglia – affiancata dalla figlia Alessandra, fa rivivere il Principe de Curtis in due etichette di vino campano: Totò rosso e Totò bianco.

Cantina Sanpaolo - Claudio e Alessandra Quarta - Elena Anticoli e Antonello Buffardi De Curtis
Cantina Sanpaolo – Claudio e Alessandra Quarta – Elena Anticoli e Antonello Buffardi De Curtis

Il progetto porta il nome di “’A Livella”, già titolo della notissima poesia di Totò. Testimonia una forte eredità culturale e un carico di identità. Nasce nel 2017, in occasione del cinquantennale della morte di Totò, e vede una stretta collaborazione di Claudio Quarta Vignaiolo con la famiglia De Curtis. L’artista Totò attraverso la recitazione ha saputo raccontare della complessità del vivere, della società, dell’uomo ma anche del cibo e del vino, contribuendo a far conoscere in tutto il mondo l’enogastronomia della Campania.

Cantina Sanpaolo - I vini di Toto'
Cantina Sanpaolo – I vini di Toto’

Le due etichette d’autore, che già nella grafica raccontano della dualità che ha contraddistinto Totò nella sua esistenza: l’artista e l’uomo, sono state realizzate da Efrem Barrotta, illustratore creativo di Big Sur, e mettono in risalto la poliedricità dell’artista, riproducendo due espressioni diverse del suo viso, così come il blend, composto da due varietà di uve, ne riproduce la doppia personalità. I vini di Totò vogliono essere i vini di tutti, come spiega Claudio Quarta.

Cantina Sanpaolo - presentazione vini di Toto'
Cantina Sanpaolo – presentazione vini di Toto’

L’etichetta Totò bianco – bianco partenopeo – Campania Igt 2018 è un blend di 50% di fiano e 50% di greco.  Si presenta nel colore giallo paglia e nei nitidi profumi agrumati e mentolati, mentre al gusto mostra freschezza e salinità. Ne sono state prodotte 6650 bottiglie.

Cantina Sanpaolo - Toto' Bianco Partenopeo
Cantina Sanpaolo – Toto’ Bianco Partenopeo

L’etichetta Totò rosso – rosso partenopeo – Campania igt 2017 è un blend di 70% di casavecchia e 30% piedirosso. E’ caratterizzato dal colore rubino compatto e da un ventaglio di profumi che ricordano piccoli frutti rossi, gelsi, viola e pepe nero. All’assaggio  rivela intensità e gode della presenza di una fitta trama tannica e di persistenza. Anche di queste sono state prodotte 6650 bottiglie.

Cantina Sanpaolo - Toto' Rosso Partenopeo
Cantina Sanpaolo – Toto’ Rosso Partenopeo

Il progetto ‘A Livella intende celebrare la memoria di un grande uomo, di un artista che ha fatto il giro del mondo, rimanendo sempre legato alla sua terra.

Cantina Sanpaolo
Via Aufieri, 25 Contrada San Paolo di Tufo 83010 Torrioni ( AV )
[email protected]
www.claudioquarta.it

 

2 commenti

    Enrico Malgi

    (26 marzo 2019 - 08:02)

    Bravissima Antonella.

    Grazia

    (26 marzo 2019 - 18:29)

    Fantastici, complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.