Il Primitivo di Manduria di Antonio De Quarto a Lizzano (TA)

6/6/2022 363
Primitivo di Manduria di Antonio De Quarto a Lizzano
Primitivo di Manduria di Antonio De Quarto a Lizzano

di Andrea De Palma

Appena dopo Taranto c’è una terra che guarda il mare; Lizzano, Torricella e Maruggio sono i territori che meglio esprimono un Primitivo di grande impatto olfattivo e gustativo. A Lizzano la Famiglia de Quarto lavora 20 ettari di vigneto in modo artigianale ottenendo un Primitivo sincero, schietto ma, soprattutto vero e non artefatto per Piacere.

Primitivo di Manduria di Antonio De Quarto a Lizzano
Primitivo di Manduria di Antonio De Quarto a Lizzano

Grande sorpresa è stato il Dionysos 2018 da alberello pugliese e vinificazione solo acciaio: profumi intensi di carrubo e note resinose quasi marine, con il frutto ben evidente e una bevuta snella e fresca con finale di eucalipto.

Il massimo del piacere lo raggiungo con il Primitivo Vecchie Vigne Co’ 2018, sontuoso nei profumi e opulento nel berlo senza mai stancare il palato, degno figlio di una terra che ha concesso troppo ai vini del “nord” ma ora ha capito che i suoi figli devono essere imbottigliati in zone e venduti con il marchio dell’identità pugliese: non ho molto da dire sulle note di degustazione perché fare bisogna berlo per capire. Un vino che nasce da vecchie vigne di 50 anni ad alberello lunghe macerazioni delle uve vendemmiate tardivamente: più che un vino un elisir…

Cantina e Punto vendita:

via Roma 1 – Lizzano (TA) Italia

Telefono: +39 338 5441020

E-mail: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.