Kylie Minogue aggiunge il Prosecco Rosè alla sua gamma di vini

12/4/2021 906

Di Albert Sapere

Dopo Lady Gaga e Dom Perignon un’altra icona mondiale della musica pop Kylie Minogue usa il rosè come strumento di marketing per la propria gamma di vini.  La Regina del Pop Kylie Minogue, lo scorso Maggio ha annunciato l’uscita del Prosecco Rosè, che porta il suo nome. Realizzato in collaborazione con la famiglia Zonin, da un Blend di 85% Glera e 15% Pinot Nero. Il costo è di 12 euro.  Le uve utilizzate per produrre il vino sono coltivate su terreni ricchi di calcare nelle colline di Gambellara e hanno un’età media dei vigneti di 10 anni.

La bottiglia ha un vetro trasparente, con un cuore inciso, una lamina d’argento e un’etichetta rosa e bianca con la firma di Kylie. La cantante ha lanciato la sua omonima gamma di vini nel Regno Unito con un rosé della Francia meridionale il 28 maggio dello scorso anno in coincidenza con il suo compleanno, e in meno di un anno ha ampliato il marchio per includere una Cava biologica, Margaret River Chardonnay, Côtes de Provence rosé , Languedoc Merlot and Gascony Sauvignon Blanc.

Secondo il proprietario del marchio Benchmark Drinks, la Minogue ha recentemente raggiunto il traguardo di un milione di bottiglie, rendendo la sua collezione uno dei marchi di vino in più rapida crescita e di maggior successo lanciati in Gran Bretagna.

Sono incredibilmente onorata ed elettrizzata dalla risposta globale al Kylie Minogue Wines. Vendere oltre un milione di bottiglie in meno di un anno è stato incredibile e, a testimonianza degli straordinari produttori di vino con cui il marchio ha avuto la fortuna di collaborare. Sono molto felice, della gioia che i nostri vini hanno portato a così tante persone nell’ultimo anno e sono entusiasta delle nuove annate di rosé 2020, tra cui un Prosecco rosé molto speciale.” Le dichiarazioni a caldo della Regina del Pop mondiale.