La Cococciola e il Pecorino I VINI BIANCHI PER L’ESTATE dell’ Az. Agricola Olivastri: freschezza senza fine

23/7/2022 1.2 MILA
Pecorino
Pecorino

di Andrea De Palma

Azienda Agricola Olivastri Tommaso

Via Quercia del Corvo, 37

66038 San Vito Chietino (CH)

Tel:  0872 61543 –

https://www.viniolivastri.com[email protected]

? Vendita On line

? Punto vendita aziendale

è un’azienda per tutte le stagioni ma per questa estate caldissima i vini bianchi sono da non perdere: una inaspettata COCOCCIOLA fresca e floreale ed un esuberante PECORINO, un vitigno ormai compreso bene dagli abruzzesi per come gestirlo e trarne il meglio su ogni territorio. Un vitigno che scalpita dalla gestione della vigna alla fermentazione; non raggiunge mai un equilibrio gustativo dovuto alla sua estrema acidità, ricco di corpo e alcol, ma sa farsi perdonare con dei profumi ammalianti.

Olivastri Pecorino Cococciola
Olivastri Pecorino Cococciola

La famiglia Olivastri è una solida azienda agricola da sempre dedita all’agricoltura  a partire dal suo fondatore Tommaso che da sempre asserisce “che il vino buono si fa in campagna”. La cantina è inglobata dalla casa di famiglia e curata in ogni dettaglio, accogliente e soprattutto ordinata e pulita. Inoltre non manca il punto vendita e una zona accoglienza per le degustazioni è gestito dalle figlie di Tommaso Chiara e Valentina: andare da loro è sentirsi a casa propria.

La Cococciola si presenta con un brillante e pulito giallo paglierino chiaro, naso pulito con esordio di profumi a partire dal frutto bianco e fiori bianchi sospinti dalla nota minerale; al gusto sorprende con buona dose di acidità e ancora tanto frutto in buona armonia con finale piacevole: di solito la Cococciola è povera al gusto ma in questo caso il lavoro in vigna ha saputo regalarci una bella espressione. Ideale l’abbinamento con frutti di mare crudi e piatti leggeri come questa fregola con cozze.

Il Pecorino è un cavallo da domare, scalpita già dai profumi di bergamotto, agrumi gialli e note di erbe fresche come sambuco e salvia. Il coloro è inconfondibile di un giallo paglierino carico e nel berlo gli agrumi ritornano rinfrescando un eccesso di mineralità e tanta sapidità; vino molto persistente da consumare con piatti di pesce, il crudo sicuramente ma lo vedo prevaricante, mentre su primi e secondi fino ad arrivare a zuppe di pesce: io l’ho provato su questo maltagliato in brodetto di scampi, una figata.

Fregola con cozze
Fregola con cozze
Maltagliati con scampi
Maltagliati con scampi

Non esitate ad andarli a trovare hanno una accogliente sala degustazione e poi da loro si respira aria di campagna e si bevono vini artigianali veri.

Prezzo di vendita

  • L’Ariosa Pecorino 2021 da 13.00 a 15.00
  • L’Ariosa Cococciola 2021 da 12.00 a 14.00

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.