La ricetta dei bignè di San Giuseppe di Roscioli Caffè

17/3/2022 939

Bigne di San Giuseppe di Roscioli Caffe'
Bigne di San Giuseppe di Roscioli Caffe’

di Floriana Barone

Golosi e morbidi, farciti di crema pasticcera: i bignè di San Giuseppe sono amatissimi nella Capitale. Un dolce di pasta choux, fritto o al forno, che si prepara per festeggiare la festa di San Giuseppe, il 19 marzo.

Uno dei migliori bignè di Roma è quello di Roscioli Caffè: la ricetta è stata messa a punto tre anni fa dal capo pasticcere Rodrigo Bernoni, che ha più volte dimostrato talento e creatività anche nella realizzazione dei grandi lievitati.

Da Roscioli Caffè i bignè vengono consumati direttamente al bancone o al tavolo e, nella settimana della festa di San Giuseppe, il laboratorio di pasticceria produce circa 500 dolcetti fritti.

Qui si realizzano solo bignè tradizionali, farciti di crema alla vaniglia: in versione mignon è disponibile anche la variante con la ricotta. Con stessa ricetta del bignè, infine, viene prodotta anche la zeppola (fritta) sia mignon che grande.

Roscioli Caffè
Piazza Benedetto Cairoli, 16
00186 Roma
Tel. 06/89165330
[email protected]
Facebook
Instagram

Delivery

È possibile ordinare i bignè e le zeppole anche sulle piattaforme Cosaporto.it e Magiordomus.

Antico Forno Roscioli – Cosaporto.it | Magiordomus – aperti dal Lunedì al Sabato dalle 7:30 alle 20:00 e la Domenica dalle 8:30 alle 20:00

Caffè Pasticceria Roscioli – Cosaporto.it | Magiordomus – aperti dal Lunedì al Sabato dalle 7:30 alle 20:00 e la Domenica dalle 8:00 alle 20:00

 

Ricetta di Roscioli Caffè

  • 15 minutiTempo di preparazione
  • 30 minutiTempo di cottura
  • 0.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • Per i bignè:
  • 1 litro di acqua
  • 30g zucchero
  • 10g di sale
  • 350g burro (82%mg)
  • 600g farina 00
  • 650g di uova intere
  • Per la crema pasticcera:
  • 850g latte intero fresco
  • 150g panna fresca
  • 300g tuorlo d’uovo
  • 300g zucchero semolato
  • 40g amido di riso
  • 40g amido di mais
  • 2 bacche di Vaniglia Bourbon del Madagascar

Preparazione

Bignè:
Mettere sul fuoco acqua, burro, zucchero e sale. Appena inizia a bollire, versare la farina tutta in una volta.
Mescolare sul fuoco finché il composto diventa liscio e si stacca bene dal pentolino. Lasciare stemperare un paio di minuti e poi amalgamare le uova poco alla volta. Mettere l’impasto nella sac à poche, fare dei bignè e friggerli in olio di arachide circa 12 minuti in immersione.

Crema:
Portare a bollore il latte, la panna, metà dello zucchero e la polpa delle bacche di vaniglia. Mescolare, fuori dal fuoco, il restante zucchero. Aggiungere un po’ di latte tiepido e frustare per formare una “pastella”, poi aggiungere e mescolare i tuorli. Appena il latte bolle, versare il composto di amido e tuorlo nella pentola.
Mescolare vigorosamente con una frusta fino alla temperatura di 87°. Raffreddare il più velocemente possibile.

Una volta cotti i bignè, lasciarli freddare e poi farcirli con la crema pasticcera. È preferibile consumare i bignè in giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.