La scomparsa di Vito Serio, il re dei fornelli a Martina Franca

1/2/2018 1 MILA
Vito Serio e Marco Contursi
Vito Serio con Dino e Marco Contursi

di Marco Contursi

E’ tornato alla casa del padre Vito Serio, u salvasodd, come lo chiamavano gli abitanti di Martina Franca, titolare della più vecchia macelleria martinese con fornello pronto. Era una istituzione di questa particolarissima tecnica di cottura, il signore indiscusso della bombetta.

Bombette
Bombette
Bombetta cotta
Bombetta cotta

Tanti personaggi famosi sono passati nella sua macelleria ma lui era rimasto sempre uguale a tanti anni fa. Basti pensare che insaccava ancora  a mano le salsicce, servendosi di un imbuto di zinco. Mangiare, in piedi, nella sua macelleria, le bombette, le cingomme e le altre specialità, voleva dire fare un viaggio nel tempo andato, quando tutto era più semplice e lento. C’era chi aspettava mesi pur di provare le sue specialità, poiché aveva una lista di attesa incredibile.

Buon Viaggio Vito, Signore del fornello martinese.

I funerali saranno il 2 febbraio alle 9.30 presso la chiesa della Santa Famiglia.

Vito Serio
Vito Serio

Privacy Policy Settings