Rubriche


Ada Franzesi di Ravello, arts and food: piatti d’autore per i piatti da chef

10 maggio 2016 0

di Francesca Faratro Questa che vi racconto è la storia di una passione, del sogno di una giovane ragazza che a soli 22 anni si è innamorata di qualcosa che parlasse della sua terra mettendone in risalto i sapori ed i colori . Lei è Ada Franzesi, in arte…  Leggi tutto »

Addio a Carlo Numeroso, papà dell’Asprino moderno

5 dicembre 2016 8

Carlo Numeroso non è più da stamattina. Insieme al cugino, omonimo, ha fondato una delle aziende su cui si è ricostruita la viticoltura campana moderna: I Borboni. Una malattia con cui combatteva da un paio di anni nell’ultimo mese lo ha definitivamente stroncato e oggi ha finito di soffrire. Non è retorica,…  Leggi tutto »

Addio a Carmela Pintauro, Masardona a lutto

17 settembre 2015 2

Addio alla mamma di Enzo Piccirillo. Carmela Pintauro, conosciuta nel quartiere e in città come la Masardona va via a 78 anni lasciando però la più famosa friggitoria napoletana, aperta dai suoceri nel 1945 nei pressi della stazione (via Capaccio Giulio cesare), in ottime mani e in piena espansione. Alla pizza fritta…  Leggi tutto »

Addio a Geppi Marotta: inventò Fratelli La Bufala

24 giugno 2014 7

Chissà se nell’Italia di oggi, oppressa da tasse e burocrazia, stirata dalla moltiplicazione dei controlli che aumentano discrezionalità e corruzione, dove è più importante non sbagliare che rischiare, l’avventura di Geppi Marotta sarebbe stata possibile. Perché a rivedere la sua breve ma intensa vita finita ieri a soli 56 anni, la sua avventura…  Leggi tutto »

Addio a Juli Soler: il ricordo di Bob Noto

6 luglio 2015 1

di Bob Noto Adiós Juli! Juli Soler Lobo, socio al 50% in tutte le attività di Ferran Adrià, è nato a Terrassa (Barcellona) il 31 maggio 1949 ed è mancato a Barcellona nella notte del 5 luglio 2015 lasciando la moglie e i tre figli. Prima di approdare nel 1981…  Leggi tutto »

Addio a Raffaele Chiumiento, patròn del mitico Nonna Sceppa di Paestum

7 febbraio 2017 5

La scomparsa di Raffaele Chiumiento è un fulmine a ciel sereno. Tutti gli appassionati gourmet che hanno partecipato in questi dieci anni alle Strade della Mozzarella sono andati a mangiare almeno una volta da Nonna Sceppa di Paestum. Purtroppo non vedranno più Raffaele, che ci ha lasciato stamane improvvisamente. I meno giovani ricorderanno…  Leggi tutto »

Loading…

Addio a Salvatore Esposito ex pizzaiolo storico del Trianon: fondò la pizzeria Carmnella

23 agosto 2015 6

di Tommaso Esposito E’ giusto ricordare Salvatore Esposito così, ora che da poco ci ha lasciato. Dietro al suo bancone nella pizzeria Carmnella ad ammaccare, poco prima che passasse la mano qualche anno fa a suo figlio Vincenzo. Sta preparando una marinara….  Leggi tutto »

Addio ansia da prestazione |Antonella Iandolo, da cuoca stressata a superCheffa felice

13 febbraio 2011 15

BREAKING NEWS (6 maggio). QUESTA STORIA NON E’ A LIETO FINE. SI E’ VERIFICATA UNA DIVISIONE NELLA SOCIETA’ E QUESTO LOCALE HA CHIUSO Antonella Iandolo da La Maschera di Avellino a La Scuderia di San Michele di Serino. “Passare da un ristorante gourmet ad una casa di campagna: sono dieci…  Leggi tutto »

Addio Antoine Gaita Villa Diamante, il più grande solista del Fiano di Avellino

15 gennaio 2015 14

Antoine Gaita, il più grande solista del Fiano di Avellino, è morto stanotte all’ospedale di Avellino a soli 60 anni stroncato da una malattia che non gli ha lasciato scampo. Scompare una delle figure centrali che hanno contribuito alla leggenda del bianco irpino perché con la sua azienda, fondata insieme alla moglie…  Leggi tutto »

Addio Bob Noto, l’Italia perde il suo più grande gourmet

23 marzo 2017 1

Di Albert Sapere  La notizia è di quelle che non vorresti mai sentire: ci ha lasciati Bob Noto. Una di quelle perdite per il mondo degli appassionati del cibo che ti segnano in maniera indelebile. Bob Noto classe 1956, torinese, si occupava di fotografia, grafica e gastronomia. Io aggiungo uno dei gourmet…  Leggi tutto »

Addio Davide Oltolini, il critico gentiluomo

2 agosto 2016 2

Davide Oltolini è andato via a soli 48  anni ed è per me sempre un grande disagio scrivere di persone più giovani scomparse improvvisamente. Era un critico gentiluomo, si porgeva nelle conversazioni senza mai essere invasivo, sorrideva con gli occhi. Sapevi che sapeva tutto ma lui, come un giocatore di tennis, rilanciava la…  Leggi tutto »

Addio Franchino, fondatore della Caravella di Amalfi

14 dicembre 2007 0

Da Gore Vidal a Jacqueline Kennedy, fu il ristoratore degli anni d’oro del jet set internazionale, Andy Warhol lo pagava con i suoi quadri di Mario Amodio Scrisse Afeltra, non molti anni fa, che la sua cucina sapeva di mare e di terra. Di…  Leggi tutto »

Addio Nonna Renata della Friggitoria Acunzo, Vomero in lutto

25 maggio 2016 3

di Fabiola Quaranta Addio Nonna Renata.  Non sempre la rete è foriera di buone novelle. E’ di oggi infatti la triste notizia per i napoletani tutti, per i vomeresi in particolare, che la “ nonna Renata della Friggitoria Vomero “ all’età di 86 anni è scomparsa questa notte, segnando con un grave…  Leggi tutto »

Ais Campania versus Brillante Pasquale

29 ottobre 2014 1

Riceviamo e pubbichiamo la mail di Nicoletta Gargiulo Cari Soci, abbiamo il piacere di informarvi che in data 14 ottobre 2014 il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, revocando il provvedimento cautelare di sospensione della delibera assembleare richiesto dai sig.ri Pasquale Brillante, Ugo Sacgliola, Salvatore Salvo e Antonio Conte, ha confermato…  Leggi tutto »

Ais Veneto in lutto: addio a Dino Marchi

28 luglio 2014 0

Giusto due anni fa ho avuto il piacere di presentare a Treviso alcuni Fiano di Avellio in una serata organizzata dall’Ais e di conoscere Dino e tutto il gruppo. Sala gremita, strepitosa iniziativa, organizzazione perfetta. Partecipiamo al dolore della famiglia e degli amici.   L’Ais Veneto ricorda Dino Marchi, 65 anni,…  Leggi tutto »

Al Mirabelle l’età dell’oro della sala. La leggenda Borghesi e l’eredità lasciata a Costanzi: disciplina militare e buon gusto

8 marzo 2017 4

di Catia Sulpizi Dicono che i figli sono il ritratto dei genitori. Lo stesso è per “le sale” con i loro direttori. Sono le 12:00 mi trovo all’interno del Mirabelle, la giornata non è delle migliori, il cielo è chiuso, ma la luce riesce ugualmente a dominar ogni spazio, accompagna ed…  Leggi tutto »

Alberto Tasinato | I segreti della sala del Mandarin per vincere in Italia: rispetto e cura del dettaglio

11 febbraio 2017 0

di Catia Sulpizi Food&beverage manager di testa, cameriere nell’animo. Lo sa lui. Lo sa la proprietà. Lo sa il suo staff del Mandarin a Milano. Il genere non mi è nuovo, ma credevo appartenesse solo al mondo “cuochi” e invece altro che mestiere di secondo ordine, all’ombra, sfigato, poco dignitoso da cui…  Leggi tutto »

Alex: Catalane, territorio e gentilezza a Marina di Pietrasanta

16 giugno 2017 2

di Marco Bellentani Alessandro Tognetti aveva un futuro scritto come giornalista ed esperto finanziario. Sole 24 ore, numeri, analisi economiche. Aveva ed ha, Tognetti, anche un così smisurato amore per la Versilia, che quel futuro lo ha stravolto, fondando più di un decennio fa uno di quei ristoranti che, anno dopo anno,…  Leggi tutto »

Alfonso Pepe story, dieci anni per creare il panettone artigianale più buono d’Italia

16 ottobre 2017 4

Non possiamo iniziare questo racconto dicendo che Alfonso Pepe, classe 1965, è figlio d’arte. Per una strana combinazione anche lui come Salvatore De Riso, ha sviluppato una vena carsica presente in famiglia decidendo di specializzarsi al massimo livello. La sua passione nasce infatti non dal padre, ma dallo zio Gaetano, fratello della madre,…  Leggi tutto »

Alfredo Buonanno del Kresios miglior Sommelier dell’Anno per la Guida Ristoranti Espresso

30 agosto 2017 1

Rilanciamo volentieri l’anticipazione data da Enzo Vizzari al sito Winenews diretto da Alessandro Regoli: Alfredo Buonanno, 22 anni, è il sommelier del anno per la Guida Ristoranti Espresso. Un riconoscimento che premia un giovane e che, come ci dichiara lo stesso Alfredo, “è uno stimolo a fare meglio più che un riconoscimento al…  Leggi tutto »