Licenziato Daniel Humm dal Davies and Brook del Claridge hotel di Londra

16/11/2021 1.4 MILA
Daniel Humm con Albert Sapere, Giuseppe di Martino e Luciano Pignataro

di Albert Sapere

Daniel Humm è stato licenziato dal Davies and Brook del Claridge hotel di Londra. Altra tegola per lo chef di origine svizzera e proprietario dell’Eleven Madison Park a New York, dopo la stroncatura di Pete Wells dalle pagine del New York Times. Infatti la proprietà del Claridge hotel  gli dà il benservito, chiudendo di fatti la collaborazione partita qualche anno fa, che si concluderà dal 1°gennaio 2022.

Il motivo? Humm voleva imporre la sua nuova linea vegana all’Hotel londinese, che attraverso la direzione precisa. “Rispettiamo molto la strada che hai intrapreso, ma questa non è la nostra”

Replica Humm dichiarando:“Essere qui, era un sogno diventato realtà. La mia carriera è iniziata da Claridge’s e tornare indietro è stato un dono incredibile. È un bellissimo ristorante, con un team professionale e appassionato”, ha scritto su Instagram per commentare il divorzio. Poi ha aggiunto: “Non è mai stato più chiaro che il mondo sta cambiando e che dobbiamo cambiare con lui“.

4 commenti

    Giancarlo

    Ha ragione

    16 novembre 2021 - 21:07Rispondi

    friariello

    Ha torto.

    17 novembre 2021 - 08:11Rispondi

    Giancarlo D

    Vi triggera sta cosa che il futuro sia il veg e non la carne.anzi le bracerie dovrebbero essere proprio vietate

    17 novembre 2021 - 14:56Rispondi

    Enologo64

    Sono un carnivoro fondamentalista! Non rinuncerei mai alla carne!

    22 novembre 2021 - 07:45Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.